Chi è Lorenzo Musetti, il promettente tennista italiano

Storia e profilo di Lorenzo Musetti: chi è uno dei più promettenti giovani tennisti italiani.

Da quando ha iniziato a impugnare la racchetta da tennis, Lorenzo Musetti ha dimostrato di essere uno dei tennisti italiani più promettenti. Nel 2021, è diventato il più giovane giocatore ad entrare nei primi cento posti della classifica ATP. Ma chi è il giovane tennista italiano?

La storia di Lorenzo Musetti

Lorenzo Musetti è nato a Carrara il 3 marzo del 2002. Ha iniziato a giocare a tennis all’età di quattro anni e per tutta la vita ha avuto un solo coach, Simone Tartini, che considera quasi come un secondo padre. Nonostante la giovane età può vantare molti record e traguardi importanti. Più volte ha dichiarato di ispirarsi a Roger Federer.

I primi successi

Fin da piccolo ha vinto diversi titoli giovanili.

A Tirana, all’età di 14 anni, Musetti solleva il suo primo trofeo, il Grade Park Open U18. L’anno dopo riesce a disputare il suo primo incontro a livello professionistico, in un torneo Future Italy F23 di Pontedera.

Diciotto anni dopo Andrea Guadenzi, Musetti diventa il primo italiano a raggiungere una finale degli US Open Juniores, che purtroppo ha perso contro Thiago Seyboth Wild.

La consacrazione

La stagione 2019 inizia con la vittoria agli Australian Open Juniores, diventando il primo tennista italiano della storia a conquistare lo Slam Under 18 di Melbourne.

A 16 anni, vince il primo incontro a livello professionistico, nel future M25 di Barnstapie, superando lo statunitense Felix Corwin. A 17 anni, vincendo il suo primo incontro a livello challenger, diventa il primo 2002 a conquistare i suoi primi punti nella classifica ATP.

Il 10 giugno del 2019 Musetti riesce a piazzarsi al primo posto della classifica mondiale ITF Juniores. Il 20 ottobre dello stesso anno, conquista il suo primo titolo a livello professionistico nel Futures M15 di Adalia e anche un secondo titolo una settimana più tardi. Riesce a chiudere il 2019 al 360° posto della classifica ATP.

chi è lorenzo musetti

L’ingresso nella top 100

Nel 2020, superando le qualificazioni degli internazionali d’Italia, Musetti conquista l’accesso al tabellone principale dei Masters 1000. Viene fermato al terzo turno, ma solo dopo esser riuscito ad eliminare Stan Wawrinka, il n° 17 nel mondo, diventando cosi il più giovane italiano a essersi qualificato per gli ottavi di finale di un torneo Masters 1000. Poco tempo dopo, vince il suo primo titolo Challenger agli internazionali di Forlì.

Infine, il 22 marzo 2021, Lorenzo Musetti scala la classifica ATP, piazzandosi alla 94° posizione e diventando il più giovane giocatore al mondo nella top 100 della stessa classifica.

Leggi anche: Chi è Jannik Sinner: tutto sul tennista italiano | Sportmagazine

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calhanoglu, rinnovo in salita. Il Milan si cautela

Prost su Fernando Alonso: “E’ molto esigente”

Leggi anche
Contents.media