Come scegliere la racchetta da tennis: consigli utili

Scegliere la racchetta da tennis non è semplice: una descrizione delle caratteristiche tecniche e delle marche più famose per aiutare i giocatori poco esperti a scegliere quella giusta.

Bisogna scegliere la racchetta da tennis in modo perspicace quando ci si avvicina a questo sport. Difatti, questo strumento è fondamentale per tutti coloro che vogliono apprenderne le basi. Al contrario di quello che si possa pensare, scegliere una racchetta non è così scontato.

Ci sono numerosi fattori da valutare con la massima attenzione. Ecco tutto quello che occorre conoscere al riguardo.

Come scegliere la racchetta da tennis

In primo luogo, occorre prestare attenzione al peso di una racchetta. Per i principianti è consigliabile acquistare una racchetta dal peso più leggero, inferiore ai 300 grammi, perché è molto più facile da maneggiare. Il peso viene riportato spesso nelle specifiche tecniche di una racchetta, ma non bisogna farsi ingannare.

A volte, su alcune racchette viene riportato il peso senza incordatura. Dunque, è opportuno accertarsi che il peso indicato nelle caratteristiche tecniche sia quello complessivo.

Un altro aspetto da considerare è la grandezza del piatto corde. Più si ha ampiezza, più si genera potenza, a discapito della precisione. Per questo motivo, il piatto corde dovrebbe essere più grande per coloro che sono alle prime armi. Chi invece pratica tennis da diverso tempo e deve scegliere una racchetta per livello intermedio, può optare per un piatto corde più piccolo.

Le diverse caratteristiche della racchetta influenzano anche lo stile di gioco che si pratica. Chi vuole applicare un gioco difensivo, alla Novak Djokovic, dovrebbe avere un piatto corde più ampio. Allo stesso tempo, coloro che amano la rete, privilegiando un gioco più offensivo, dovrebbero scegliere un piatto corde più piccolo, che garantisce una maggiore precisione.

Inoltre, è importante valutare anche lo schema delle corde della propria racchetta, magari facendosi consigliare dal proprio trainer. Uno schema delle corde più fitto favorirà il controllo, mentre uno più ampio la potenza. Infine, bisogna tener conto del punto di bilanciamento, che ci fornisce informazioni sulla distribuzione del peso in una racchetta.

Quali sono le marche più famose per le racchette di tennis

Ci sono alcune marche che bisogna tenere come punto di riferimento quando bisogna scegliere la racchetta da tennis. La prima è Wilson, un marchio storico di questo sport. Le racchette Wilson si adattano a tutte le tipologie di giocatori e sono impugnate da professionisti come Federer, Nishikori, Del Potro e Khachanov.

racchetta tennis

Un altro brand rilevante in questo campo è Babolat. Rafael Nadal è il tennista più famoso che impugna le racchette di questo marchio francese, ma anche Fabio Fognini è associato a questo brand. Infine, non bisogna sottovalutare il marchio Head, utilizzato da campioni come Djokovic, Berrettini e Zverev.

Scritto da Claudio Vittozzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Infortunio per LaMelo Ball, gli Hornets rischiano

NBA 2021, chi ha il miglior rating? Da LeBron a LaMelo

Leggi anche
Contents.media