Chi è Willy Boly, il difensore francese affetto da “long Covid”

La storia e la carriera di Willy Boly, il difensore con la nazionalità francese che ha contratto il Covid 19 ed ora è affetto da "long Covid".

Willy Boly è un giocatore di calcio ivoriano, con la cittadinanza francese e gioca per il Wolverhampton in Premier League. Purtroppo durante questa stagione è risultato positivo al Covid-19. Nonostante sia tornato negativo, Boly sta subendo le conseguenze della malattia sul suo corpo.

Ma chi è il difensore ivoriano?

Chi è Willy Boly

Boly è nato il 3 febbraio del 1991 a Melun in Francia. Gioca nel ruolo di difensore e nel 2011 ha esordito da professionista in Francia con la maglia dell’Auxerre.

Gli anni con i Wolves

Dopo un paio di stagioni al Braga e un anno non felice al Porto, il difensore ivoriano passa al Wolverhampton nel 2017. Durante la sua prima stagione con gli Wolves, dà un grosso contributo per la promozione della squadra, allenata dal coach Nuno Espirito Santo, in Premier League.

Per questo firma un contratto permanente con il club inglese.

L’ivoriano debutta in Premier League nel 2018 e segna per la prima volta nella massima serie inglese contro il Manchester City di Guardiola, ma è un gol contestato perché le immagini televisive dimostrano che Boly ha toccato la palla con il braccio. Nel 2019, subisce un infortunio che lo fa restare fuori dal campo fino a febbraio del 2020.

chi è willy boly

Boly ha avuto anche qualche piccola esperienza nelle nazionali giovanili francesi e in quella maggiore della Costa d’Avorio.

Leggi anche: Chi è Ruben Dias: tutto sul difensore portoghese

La brutta esperienza con il “long Covid”

Il 5 aprile 2021, dopo esser tornato dalle qualificazioni della Coppa d’Africa 2021, Boly è risultato positivo al Covid 19. Dopo il suo rientro in campo, il suo allenatore Espirito Santo ha dichiarato che il difensore ivoriano soffre del cosiddetto “long Covid”. Nonostante in questo momento risulti negativo, Boly si sente debole e privo di energie, con continue accelerazioni cardiache, causate dagli effetti a lungo termine che la malattia ha avuto sul suo corpo.

Leggi anche: Chi è Ryan Mason: tutto sul nuovo CT del Tottenham

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Lonzo Ball, ex Lakers e playmaker dei Pelicans

Nibali: “Non so in che condizione arrivo al Giro, l’importante è esserci”

Leggi anche
Contents.media