De Gea e il foglio con le indicazioni sui rigori non bastano per la vittoria

Gli appunti sui tiratori dei rigori del Villarreal sui fogli di De Gea non bastano al portiere spagnolo per evitare la sconfitta.

La finale di Europa League tra Villarreal e Manchester United si è risolta ai rigori. Dopo un’infinita serie di tiri dal dischetto, alla fine a vincere è stata la squadra di Unai Emery. È stato decisivo l’errore sul dischetto di De Gea, che aveva anche segnato le caratteristiche degli avversari su dei fogli in occasione dei rigori, senza pararne uno.

La finale di Europa League e i fogli di De Gea per i rigori

Il Villarreal ha vinto il suo primo trofeo, battendo il Manchester United nella finale di Europa League 2021. Emery si è confermato come il vero re della competizione europea, portando a casa la sua quarta Europa League in carriera. Entrambe le squadre hanno provato a vincere: al vantaggio del Villarreal nel primo tempo, aveva risposto Cavani nel secondo.

Alla fine, si sono dovute affidare alla lotteria dei rigori. Le due squadre hanno tirato 22 rigori, segnandone 21 e sbagliandone solamente uno. È stato proprio il portiere del Manchester United, De Gea, a compiere l’errore fatale.

L’ipotesi dei rigori però non era cosi remota e lo spagnolo aveva avuto delle indicazioni precise, scritte su un foglio, riguardo il modo di tirare i rigori degli avversari, come svelato dal giornalista Sky Angelo Maniante sui suoi profili social.

Su De Gea non pesa solo l’errore decisivo alla fine, ma anche il fatto di non essere riuscito a parare neanche un penalty degli avversari.

Bisogna dire che il Villarreal ha tirato molto bene la sua serie e che solo in tre occasioni ha “rispettato” le indicazioni date a De Gea. Il portiere dei Red Devils era riuscito a intuire tre rigori, ma non è mai stato capace di impedire che la palla entrasse in porta.

De Gea fogli rigori

Leggi anche: Calciatori più pagati al mondo: classifica

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Paok si fa avanti per Palacio

Dolomiti Trento: pronto il rinnovo per Molin

Leggi anche
Contents.media