I tatuaggi più folli dei calciatori

I tatuaggi più strani che i calciatori si siano mai fatti.

Da che mondo e mondo i giocatori di calcio sono sempre stati dei grandissimi appassionati di tatuaggi, al punto che al giorno d’oggi risulta pressoché impossibile trovarne uno che ne sia privo. Dal petto di Icardi, passando per la schiena di Ibra e il collo di Brozovic, fino ad arrivare al gomito di Borja Valero, ecco i tatuaggi più incredibili dei calciatori.

I tatuaggi più folli dei calciatori

La tendenza a ricoprirsi di tatoo, nel mondo del calcio, è quantomai diffusa. Se la stragrande maggioranza dei tatuaggi si possono definire “normali”, alcuni tuttavia sono proprio assurdi.

Zlatan Ibrahimovic

È il caso, per esempio, del tatuaggio raffigurante un dragone che ricopre per intero la schiena di Ibra. Il bomber del Milan, intento nella foto a godersi lo skyline milanese, sa proprio come farsi notare, non c’è che dire.

dragone ibra

Samu Castillejo

Estremamente curiosa la scelta del numero 7 del Milan – dato però in uscita, su di lui è forte il Betis Siviglia – Samu Castillejo. Il vocabolo, appartenente allo Yaghan (lingua parlata da una tribù della Terra del Fuoco) è dei più difficili da tradurre.

Il suo significato, grossomodo, sarebbe “guardarsi l’un l’altro, sperando che uno dei due si prodighi a fare qualcosa che entrambe le parti desiderano molto fare ma che nessuno ha la volontà di iniziare.”

castillejo

Cicciretti

L’attuale calciatore del Napoli, Amato Cicciretti, si rese protagonista di un esilarante siparietto su Twitter con i suoi Followers. Risultato? L’obbligo di pagare pegno per la scommessa persa ed un bel tatuaggio del logo di Twitter in evidenza.

cicciretti logo di twitter

Memphis Depay

È ormai iconico il leone raffigurato sulla schiena di Memphis Depay, l’attaccante protagonista sin qui di un ottimo Europeo e fresco di passaggio a parametro zero al Barcellona.

memphis depay leone

Neymar

Il fantasista brasiliano, sempre fuori dalle righe, ha deciso di tatuarsi un’aquila gigantesca intenta a contemplare un campo da calcio. Chissà cosa avrà voluto dirci Neymar con questo peculiare tatuaggio…

neymar aquila

Icardi

I tre leoni sul petto di Mauro Icardi. I due cuccioli sono dedicati alle sue due figlie, mentre quello grande è ego-riferito.

icardi tre leoni

Moscardelli

È un tributo a Roma il tatuaggio dell’ex calciatore dalla barba più famosa di tutte, Davide Moscardelli.

moscardelli il colosseo

Marcelo Brozovic

Estremamente esplosivo poi, il tatuaggio del centrocampista dell’inter Marcelo Brozovic.

brozovic la bomba

Alberto Moreno

Assolutamente esilarante il tatuaggio del centrocampista del Villarreal Alberto Moreno, fresco di vittoria in Europa League: una scimmia detective!

alberto moreno scimmia con pistola e cuffie

Borja Valero

Chiudiamo in bellezza con una bellissima storia d’amore, quella tra Borja Valero e Firenze. L’ex centrocampista della fiorentina è rimasto così legato alla città di Dante da essersene tatuato sull’avambraccio le coordinate.

borja valero coordinate di firenze

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sergio Perez: “Vorrei continuare a collaborare con Max”

Roma, Francesco Totti infrange i sogni dei tifosi

Leggi anche
Contents.media