Sergio Perez: “Vorrei continuare a collaborare con Max”

Per il pilota messicano la sintonia con il compagno di scuderia è totale.

Sergio Perez è in totale sintonia con il compagno di scuderia Max Verstappen e spera di continuare a correre con lui per molto tempo.

Lo rivela lo stesso pilota messicano nella conferenza stampa alla vigilia del GP di Stiria, dove la Red Bull sarà impegnata a difendere la leadership di Verstappen da Lewis Hamilton.

“Finora è andato tutto molto bene. Mi piacerebbe continuare a collaborare con Max. È un ottimo compagno di squadra e ci divertiamo molto insieme. Non parliamo sempre solo di auto o di assetti”

Perez ha parlato anche del suo futuro, dichiarando di essere totalmente concentrato sul mondiale in corso: “Ora siamo molto impegnati a causa delle gare, dopodiché avremo tempo per parlarne. Spero sia tutto abbastanza veloce, non ho avuto buone esperienze in passato”.

Infine non è mancata una battuta sulla scelta della Red Bull di fare passare il suo compagno di squadra: “Sapevo che era importante per Max non perdere tempo. Per questo l’ho lasciato passare. Un secondo può fare una grande differenza. Max avrebbe fatto lo stesso anche per me”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Valtteri Bottas: “Non c’è motivo per cui non dovrei essere veloce”

I tatuaggi più folli dei calciatori

Leggi anche
Contents.media