Mercato Milan: lontana fumata bianca rinnovo Kessié

Tante big pronte a farsi avanti. Il problema sarebbe l'ingaggio.

Dopo aver perso, a parametro zero, sia Donnarumma (finito al PSG) che Calhanoglu (nuovo giocatore dell’Inter), il Milan potrebbe ritrovarsi con lo stesso problema, tra un anno, con il centrocampista Kessié.

Nonostante i tanti incontri tra le parti, il rinnovo del contratto dell’ivoriano, in scadenza nel giugno del 2022, è ancora in una fase interlocutoria.

La classica fumata bianca pare ancora piuttosto lontana e per nulla scontata.

Il Milan non vuole perdere Kessié, uno dei perni del gioco rossonero, ma non vorrebbe neppure svenarsi per trattenerlo. L’entourage del giocatore avrebbe chiesto almeno cinque milioni di euro di ingaggio a stagione, troppi secondo la società rossonera.

Il rischio è che le big d’Europa possano farsi avanti e garantire a Kessié un contratto monster appena sarà libero da vincoli con il Milan.

Una situazione delicata che il Diavolo spera di risolvere in tempi brevi per evitare di perdere un altro giocatore cardine a parametro zero il prossimo anno. Da non escludere che Maldini decida di fare qualche mossa a sorpresa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Kasper Schmeichel, la “saracinesca” della Danimarca

Inter, c’è l’alternativa a Raspadori

Leggi anche
Contents.media