Bonucci a viso aperto: “Wembley non ci spaventa”

"Quello che accadrà in campo sarà il miglior spettacolo possibile da parte di tutti".

Intervenuto in conferenza stampa, Leonardo Bonucci ha dichiarato: “Noi pensiamo solo a giocare a calcio, a divertirci. Il resto sono solo chiacchiere. Quello che accadrà in campo sarà il miglior spettacolo possibile da parte di tutti, dai giocatori agli arbitri.

Giocheremo in casa loro, ma questo non ci spaventa”.

“Ho sempre considerato l’Inghilterra una delle favorite per la vittoria del torneo. I loro attaccanti sono fortissimi, servirà una grande attenzione non solo in difesa, ma di tutta la squadra. Dovremo essere molto molto attenti alla loro velocità e fisicità. Kane non lo scopriamo certo adesso, è uno dei più forti attaccanti al mondo. In queste tre partite abbiamo affrontato tre dei migliori attaccanti che ci sono, ma questo è solo uno stimolo per dare sempre il massimo.

Loro comunque hanno anche una difesa super, hanno subito davvero poco, con grandi giocatori come Maguire e Stones. Servirà grande attenzione e furbizia per fare gol”.

“Mattarella a Wembley è una grande dimostrazione di vicinanza, ancora una volta di più vorremmo regalare una gioia al capo dello Stato e a tutti gli italiani. Proprio per questo grande entusiasmo mi piacerebbe invitare i tifosi ad avere più rispetto nei festeggiamenti. Ho visto immagini che vanno stigmatizzate, festeggiate ma nel massimo rispetto per se stessi e per il prossimo” ha concluso il centrale della Juventus.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi tifa Italia e chi Inghilterra alla finale degli Europei? Il sondaggio

La richiesta dal web: “Per Italia-Inghilterra chiamate Bruno Pizzul!”

Leggi anche
Contents.media