La maglia dell’Italia campione di Euro 2021: dove comprarla e quanto costa

Prezzi e punti vendita delle ricercatissime maglie dell'Italia campione di Euro 2021.

Come sempre, i grandi avvenimenti portano con sé, al presentarsi, tutta una serie di simboli e cimeli atti a ricordarli. In occasione della vittoria dell’Italia agli Europei di Calcio 2021, uno dei pezzi più pregiati, in questo senso, sarà sicuramente la maglietta dell’Italia.

La maglia dell’Italia campione di Euro 2021: dove comprarla

La Nazionale di Roberto Mancini è riuscita nell’impresa di sottrarre il calcio all’Inghilterra. Come testimoniano numerose esultanze online, infatti, il football non è affatto tornato a casa (secondo il noto slogan inglese), ma si è invece trasferito in una delle più belle città del mondo: nientemeno che Roma (il passo da “home” a “Rome”, del resto, è molto più breve di quanto si creda).

Vinto un Europeo, si ha la necessità di racchiudere tutta la propria gioia in uno o più oggetti. Quasi come se si trattasse di souvenir volti a rimembrarci l’esperienza di un viaggio passato. In questo caso, tra i più ricercati, ci sarà sicuramente la maglia dell’Italia campione di Euro 2021.

Amazon e store della FIGC

Il noto marketplace americano fornirà il più grande quantitativo di maglie della Nazionale italiana campione d’Europa.

Saranno certamente milioni, in questo senso, gli italiani di tutte le taglie che si avvarranno del servizio di compere online ideato da Jeff Bezos: su questo non ci piove.

Coloro che volessero comprarle direttamente da uno shop italiano, tuttavia, avranno modo di farlo. Anche il digital store della FIGC, infatti, vanterà tra i propri prodotti la maglia dell’Italia campione di Euro 2021. Il prezzo, in entrambi i casi, sarà di 140 euro per le “originali”, mentre per le “repliche” si scenderà a 90. Disponibile su entrambe le piattaforme, la possibilità di abbinare la propria maglietta ad un paio di calzoncini della Nazionale.

Le maglie

La Puma ha disegnato due diverse tipologie di maglie in occasione degli Europei di Calcio 2021. Oltre alla classica maglia azzurra – quella che, per intenderci, l’Italia ha indossato nella stragrande maggioranza delle circostanze, compresa la finale di ieri sera (domenica 11 luglio) – ce n’è infatti anche un’altra, quella bianca “da trasferta”, per dir così.

La prima maglia, quella azzurra, vuole ricordare la ricchezza e la bellezza del Rinascimento italiano. I dettagli in oro, come nel caso dei bordi del colletto, richiamano la raffinatezza e la preziosità dell’arte e dell’architettura italiane del suddetto periodo. Quella bianca invece – indossata in occasione del quarto di finale vinto per 2-1 contro il Belgio – presenta al centro il logo della FIGC, al quale si affianca quello della Puma Cat. Un tricolore italiano completa il tutto, distinguendo la tonalità delle nostre maglie dal pallido biancore che impera su quelle inglesi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Gloria Hooper: successi e biografia della velocista

David Logan di nuovo alla Dinamo Sassari

Leggi anche
Contents.media