Chi è Gloria Hooper: successi e biografia della velocista

La carriera dell'atleta di origini veronesi, la vita privata e i successi raccolti.

Gloria Hooper è una delle atlete italiane più interessanti nel ramo dell’atletica leggera. Gloria, classe 1992, ha già arricchito la sua bacheca nonostante la giovane età e l’Italia intera spera nella velocista per aggiornare il medagliere alle prossime Olimpiadi di Tokyo.

Chi è Gloria Hooper

Gloria Hooper, un nome e una garanzia. Gli appassionati di atletica, ma più in generale dello sport, conoscono sicuramente questa ragazza che nella vita è conosciuta in modo particolare per la sua grande velocità, che ne fa una delle sportive più interessanti del panorama italiano. La specialità? La staffetta. Ed è in questa specialità che Gloria ha ottenuto una gioia senza precedenti, visto che detiene il record nazionale nella 4×100.

Gloria Hooper nasce nel 1992 a Villafranca di Verona, una cittadina scaligera. I suoi genitori, entrambi di origine africana, più specificamente ghanese, si conobbero a Napoli nel 1985 per poi localizzarsi a Isola della Scala, paese dove Gloria successivamente cresce insieme alla propria famiglia. Dopo aver dedicato tanto tempo alla pallavolo da giovane, l’atleta nel 2009 sceglie di cambiare strada e inizia a viaggiare nell’atletica leggera. Mai scelta si rivelò più azzeccata, Gloria gareggia dai primi tempo con l’Atletica Libertas Valpolicella Lupatotina e riesce a mettersi in luce in poco tempo nelle categorie giovanili.

Le prime vittorie

Fin da subito, una volta lasciata la pallavolo, Gloria comprende di aver fatto la scelta giusta. Le prime vittorie infatti non tardano ad arrivare. Nel 2010 la giovane passa alla categoria juniores, dove riesce ad ottenere una medaglia di bronzo sui 100 metri ed un oro sui 200 metri ai campionati italiani juniores di Pescara.

Poco tempo più tardi la velocista partecipa anche ai Mondiali juniores che si svolgono in Canada, anche se il tempo non si rivela poi sufficiente per superare le batterie dei 200 metri. Nel luglio del 2011 per Gloria Hooper arriva la medaglia d’argento nella staffetta 4×100 agli Europei juniors che si svolgono in Estonia. Il 2012 è l’anno in cui si consacra in maniera definitiva, al titolo promesse sui 60 m l’atleta affianca infatti il primo titolo nazionale assoluto vinto nella staffetta 4×100 m in un tempo di 1’36″40.

I successi

Dopo aver assaggiato le prime vittorie, Gloria continua poi a mettere in fila altri risultati molto importanti, come il record nazionale ottenuto a Doha nel 2019 nella staffetta 4×100, facendo segnare un tempo di 42″90. In carriera l’atleta ha vinto una medaglia d’argento nei 200 m piani ed un bronzo nella staffetta 4×100 m ai Giochi del Mediterraneo del 2018, un argento nella 4×100 m agli Europei Juniors 2011 e due medaglie di bronzo agli Europei Under 23 nel 2013, sia nei 200 m che nella staffetta 4×100 m. Curriculum decisamente niente male.

LEGGI ANCHE: Chi è Filippo Tortu: tutto sull’atleta

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Italia, le foto dei festeggiamenti: le più belle immagini da Wembley

La maglia dell’Italia campione di Euro 2021: dove comprarla e quanto costa

Leggi anche
Contents.media