Italia-Bulgaria: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Italia-Bulgaria, in programma giovedì 2 settembre, sarà valida per le qualificazioni al Mondiale 2022 in Qatar.

Torna in campo la nazionale di Roberto Mancini. Gli azzurri, freschi campioni d’Europa, sfideranno la Bulgaria giovedì 2 settembre 2021. La gara sarà valida per le qualificazioni al Campionato mondiale di calcio del 2022, che si terrà in Qatar.

Italia Bulgaria: come arrivano le due nazionali al match

L’Italia è partita alla grande nelle qualificazioni, conquistando nove punti nelle prime tre giornate del Gruppo C e piazzandosi in testa al girone, con tre lunghezze di vantaggio rispetto alla Svizzera, che ha però giocato una partita in meno.

La stessa Bulgaria fa parte dei tre avversari battuti dalla formazione di Roberto Mancini nel Gruppo C. Era il 28 marzo e l’Italia vinse in terra bulgara per 0-2 con le reti di Andrea Belotti e Manuel Locatelli.

La Bulgaria occupa il quarto posto del girone di qualificazione con appena un punto, conquistato nello 0-0 contro l’Irlanda del Nord del 31 marzo. Mancini ha dichiarato che:

Come nazionale possiamo migliorare da qui al Mondiale, ma prima dobbiamo qualificarci. Dobbiamo stare attenti, perché giochiamo contro calciatori che hanno già disputato otto o nove partite di campionato. L’importante ora è qualificarsi

Mancini ha poi specificato:

Vorrei che i ragazzi ripartissero da dove ci siamo lasciati. Jorginho merita il Pallone d’oro perché sta facendo bene da anni. Insigne può fare il centravanti e sia Vialli che Oriali saranno con me. Chi è qui ora è giusto che sia qui. Ci sono tre partite, vedremo di volta in volta

Italia-Bulgaria: dove vedere la gara

La gara tra Italia e Bulgaria si giocherà giovedì 2 settembre alle ore 20.45 presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze. La partita sarà visibile in chiaro su Rai 1, ma potrà essere guardata anche in streaming grazie a RaiPlay. Si può accedere all’apposito sito, www.raiplay.it, tramite computer, smartphone o tablet.

Italia-Bulgaria: le probabili formazioni

Roberto Mancini dovrebbe ripartire dal 4-3-3 che ha consolidato negli anni e ha regalato diverse soddisfazioni ai tifosi italiani, soprattutto durante Euro 2020. Confermato Donnarumma, eroe della finale di Wembley, in porta. Davanti al nuovo portiere del Paris Saint-Germain, difesa a quattro con Florenzi (in ballottaggio con Di Lorenzo), Bonucci, Chiellini ed Emerson Palmieri. Jorginho in regia, in un centrocampo completato da Barella e Verratti. In attacco spazio a Immobile, con Chiesa e Insigne ai lati.

Il commissario tecnico della Bulgaria Jasen Petrov dovrebbe rispondere con un 4-4-2 caratterizzato da una difesa compatta, ma pronto a ripartire. Naumov in porta, dietro ai centrali Antov e Hristov e ai terzini Turitsov e Bozhikov. Nel cuore della mediana Chochev e Malinov, supportati dai due esterni I. Iliev e Yankov. In attacco Despodov e D. Iliev.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.

BULGARIA (4-4-2): Naumov; Turitsov, Antov, Hristov, Bozhikov; I. Iliev, Chochev, Malinov, Yankov; Despodov, D. Iliev

Scritto da Federica Palman
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fabio Capello: “Inter e Juventus si equivalgono”

Kleb Basket Ferrara, Basso agli Stings Mantova

Leggi anche
Contents.media