Gotti: “Spezia aggressivo e galvanizzato”

"Per la prima volta potranno contare sul supporto dei propri tifosi nel proprio stadio".

Prima del match contro lo Spezia, l’allenatore dell’Udinese Gotti ha parlato a DAZN: “Ci sono state due partite buone per noi e anche qualche punto guadagnato, però il campionato è appena iniziato e la fase più viva deve ancora arrivare, senz’altro è comunque un avvio di cui sono soddisfatto”.

Sugli avversari: “Lo Spezia è una squadra che non conosco molto dati i molti volti nuovi rispetto alla scorsa stagione, so comunque che affronteremo un avversario aggressivo galvanizzato anche dal fatto che per la prima volta potranno contare sul supporto dei propri tifosi nel proprio stadio”.

Chiosa su Deulofeu, tra i pezzi più pregiati della rosa friulana: “Quello che ha fatto la differenza per lui è proprio lo stato di salute perché è dovuto stare lontano dai campi per un anno per un brutto infortunio e quando è riuscito a rientrare ha giocato qualche partita dando un grande contributo.

Poi nella seconda parte della stagione ha subito un nuovo infortunio e questo lo ha penalizzato nuovamente, ora la preparazione estiva lo ha aiutato molto a riprendere la sua condizione psicofisica e sta tornando sui suoi livelli”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gabriele Gravina lancia un appello alla politica

Caja: “La Reyer non perdona”

Leggi anche
Contents.media