Atalanta-Sassuolo, dove vederla in tv: orario e formazioni

Tutte le informazioni per vedere in diretta e streaming la partita di Serie A tra Atalanta-Sassuolo valida per la quinta giornata di campionato.

Scende in campo la Serie A, con il primo turno infrasettimanale della nuova stagione 2021-22. Si gioca oggi, martedì 21 settembre alle 20.45, la sfida tra Atalanta-Sassuolo valida per la quinta giornata del massimo campionato italiano. La squadra di Gian Piero Gasperini ospita quella di Alessio Dionisi.

Dopo la vittoria sofferta contro la Salernitana, la Dea di Bergamo cerca conferme davanti al proprio pubblico del Gewiss Stadium. Discorso differente, invece, per i neroverdi emiliani chiamati a reagire dopo il k.o. interno subito ad opera del Torino nel precedente turno di Serie A.

Atalanta-Sassuolo, le probabili formazioni

Dopo le fatiche del weekend da parte di entrambe le compagini, è possibile che per Atalanta-Sassuolo i due mister optino per dei cambi tecnici e tattici.

La squadra nerazzurra allenata da Gasperini potrebbe variare qualcosa soprattutto sulla corsia esterna destra dove al posto di Maehle potrebbe esserci l’italiano Zappacosta. In avanti ancora poca scelta per il ruolo di centravanti dove a disposizione c’è solo Zapata o, in alternativa, il giovane Piccoli. Possibile l’inserimento dall’inizio di Ilicic e Pessina al posto di Malinovskyi e Pasalic. Torna dalla squalifica in mezzo al campo l’olandese De Roon.

Per quanto riguarda gli ospiti, Dionisi potrebbe confermare gran parte della squadra vista contro il Torino nella scorsa gara. Anche in questo caso, le uniche differenze potrebbero esserci in avanti dove Scamacca sembra essere in vantaggio su Raspadori. Nel pacchetto difensivo confermati i centrali Chiriches e Ferrari. Possibile vedere sulla fascia Kyriakopoulos al posto di Rogerio. Certezza Consigli tra i pali.

Queste nel dettaglio le probabili formazioni:

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Maxime Lopez, Harroui; Berardi, Djuricic, Boga; Scamacca.

Atalanta-Sassuolo, dove vederla in tv

La partita Atalanta-Sassuolo, valida per la quinta giornata di Serie A, primo turno infrasettimanale della stagione 2021-22, potrà essere vista, oltre che allo stadio, anche in televisione. La sfida potrà essere seguita in diretta tv e streaming su DAZN e su SKY. Andiamo a vedere nel dettaglio come.

La gara tra nerazzurri e neroverdi che si disputerà oggi, mercoledì 21 settembre alle ore 20.45, potrà essere vista in diretta su DAZN sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Su Sky, Atalanta-Sassuolo potrà essere vista live in diretta sui canali Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Per quanto riguarda la visione in streaming, il match della quinta giornata sarà disponibile sia su DAZN che su Sky, tramite Sky Go per gli abbonati, sia sul proprio pc o notebook, collegandosi con il sito ufficiale delle rispettive piattaforme, sia sui dispositivi mobili come smartphone e tablet scaricando le app per sistemi iOS e Android.

Esiste poi un’ultima alternativa per seguire in diretta la partita tra Atalanta-Sassuolo. Questa è rappresentata da NOW, il servizio di streaming live e on demand di Sky.

Atalanta-Sassuolo: gli arbitri

La sfida di campionato Atalanta-Sassuolo sarà diretta dal signor Davide Massa della sezione arbitrale di Imperia. I suoi assistenti saranno Filippo Valeriani di Ravenna e Giuseppe Perrotti di Campobasso, IV ufficiale Livio Marinelli di Tivoli, V.A.R. Piero Giacomelli di Trieste, A.V.A.R. Filippo Meli di Parma. Ricordiamo che il fischio d’inizio del match è previsto per questa sera, martedì 21 settembre alle ore 20.45.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mazzarri fissa le regole: “Se qualcuno mette il muso finisce fuori rosa”

Tsitsipas: “Non credo che Medvedev e Zverev siano migliori di me”

Leggi anche
Contents.media