Fiorentina-Inter: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Fiorentina Inter dove vederla in tv: tutte le informazioni utili per non perdere la partita dello stadio Franchi tra toscani e lombardi.

Neanche il tempo di tirare il fiato che questa sera sarà già il tempo di tornare in campo per i campioni della Serie A. E la prima partita della quarta giornata è di quelle mozzafiato, visto che allo Stadio Artemio Franchi di Firenze scenderanno in campo Fiorentina e Inter, due delle squadre che stanno certamente meglio in questo campionato.

I toscani hanno perso a Roma alla prima giornata e battuto in fila Torino, Atalanta e Genoa.

I nerazzurri allenati da Simone Inzaghi hanno raccolto le vittorie contro Genoa, Verona e Bologna oltre al pareggio con la Sampdoria. Questa sera arriva il test più delicato di questo avvio di campionato per la banda Inzaghi, che ha comunque già dimostrato di tenere botta alle big, come nella sfortunatissima sconfitta di Champions League maturata contro il Real Madrid la scorsa settimana a San Siro.

Ma dove sarà possibile guardare Fiorentina Inter questa sera in tv?

Fiorentina Inter, dove vederla in tv

Fiorentina-Inter si disputerà oggi martedì 21 settembre alle 20:45 e verrà trasmessa in diretta esclusiva da DAZN. Sarà possibile inoltre seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv e in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dunque la scelta non manca di certo e che voi siate dentro casa o fuori non sarà un problema seguire la partita.

Vi basterà semplicemente sfruttare la vostra connessione internet per potervi gustare il meglio della gara. Un appuntamento veramente irrinunciabile.

Le probabili formazioni

La partita di questa sera tra Fiorentina e Inter si preannuncia altamente godibile e spettacolare, vista la forza offensiva di entrambe le formazioni e le idee dei tecnici Italiano e Inzaghi. Le reti saranno garantite, vediamo più nello specifico quelle che potranno essere le scelte di formazione dei due allenatori.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Sottil. Allenatore: Vincenzo Italiano.

A disposizione: Terracciano, Terzic, Nastasic, Martinez Quarta, Amrabat, Pulgar, Benassi, Maleh, Saponara, Gonzalez, Kokorin, Rosati.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, L. Martinez. Allenatore: Simone Inzaghi.

A disposizione: I. Radu, Cordaz, D’Ambrosio, Ranocchia, Kolarov, Darmian, Dimarco, Sangalli, Gagliardini, Vecino, Sanchez, Satriano.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

GUARDALINEE: Costanzo e Passeri.

IV UOMO: Zufferli.

VAR: Maresca.

AVAR: Carbone.

I precedenti della scorsa stagione

Fiorentina Inter tutto può essere tranne che una partita banale, che oltre a valere per l’alta classifica conta per il prestigio, visto che ci ritroviamo davanti ad un classica del campionato italiano. Due tifoserie che non si stanno simpaticissime, anche se senza mancarsi di rispetto. Nei tre precedenti della scorsa stagione ha sempre avuto la meglio l’Inter, allenata in quel caso da Conte. Vittoria per 4-3 a Milano, 2-0 a Firenze e in mezzo la partita vinta ai supplementari in coppa Italia, sempre allo stadio Franchi.

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dusan Vlahovic rivela il consiglio di Ibrahimovic

MotoGP, Claudio Domenicali: “Valentino Rossi un fenomeno di proporzione epocale”

Leggi anche
Contents.media