Juventus-Roma: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Juventus-Roma: le probabili formazioni e dove vederla in diretta televisiva e streaming.

Domenica 17 ottobre, all’Allianz Stadium di Torino, Juventus e Roma si daranno battaglia nel big match dell’ottava giornata di Serie A TIM.

Juventus-Roma, dove vederla in Tv

Due squadre partite con ambizioni diverse – la Juventus per vincere l’ennesimo campionato della sua gloriosa storia, la Roma per ottenere una qualificazione in Champions League – si ritrovano ora sulla stessa barca, a lottare per gli stessi obbiettivi.

La banda di Max Allegri – complice anche un terribile inizio di stagione – deve infatti già inseguire il treno Champions, partito a tutto birra. Ultimo vagone dell’Express dalle ambizioni europee, proprio quello giallorosso, forte di 15 punti conquistati in 7 partite. La Vecchia Signora, che di punti ne ha 4 in meno, è tuttavia reduce da un trend estremamente positivo, così come testimoniano i tre successi consecutivi inanellati in Serie A, conditi, per di più, da ottime prestazioni europee (la vittoria contro il Chelsea campione d’Europa su tutte).

Il fischio d’inizio dell’attesissimo incontro è previsto per le 20:45 di domenica 17 ottobre. La partita, così come la stragrande maggioranza dei big match a partite da quest’anno, sarà trasmessa in esclusiva da DAZN.

Qui Juventus

La sosta per le Nazionali scombussola sempre i piani delle grandi squadre. È il caso, per esempio, della Juventus, la quale riavrà i propri nazionali sudamericani soltanto nella notte tra venerdì e sabato.

Una ragione, quest’ultima, che dovrebbe spingere Max Allegri a rinunciare ad essi, fatta eccezione per il colombiano Juan Cuadrado.

Procede nel migliore dei modi, invece, il recupero di Paulo Dybala, il quale dovrebbe comunque essere preservato in vista degli impegni successivi. Lo stesso discorso vale per l’altra punta ferma ai box, Alvaro Morata. Lo spagnolo ha ripreso ad allenarsi e tuttavia la Juventus non ha affatto fretta. L’obiettivo, infatti, è che i propri bomber raggiungano la condizione atletica migliore. Nel frattempo, saranno altri a sobbarcarsi il peso dell’attacco bianconero. Uno tra tutti, Federico Chiesa, il quale ha fatto vedere cose sublimi in Nazionale. Possibile partner del talento italiano, Dejan Kulusevski, il baby prodigio in cerca di riscatto.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Lu. Pellegrini; Cuadrado, Arthur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Kulusevski. All. Allegri.

Qui Roma

La Roma di José Mourinho è reduce dal convincente successo contro l’Empoli di Andreazzoli. Allo stadio Olimpico, nella settima giornata di Serie A, i giallorossi sono infatti riusciti a sconfiggere i toscani con il risultato di 2-0 (Pellegrini, Mikhitaryan). La partita contro la Juventus, in ogni caso, sarà nettamente più ostica. Giocare nella casa della Vecchia Signora è tutt’altro che una passeggiata, così come testimoniano le numerose sconfitte raccolte dai giallorossi in quel di Torino nel corso delle ultime stagioni.

Per quanto concerne l’undici titolare, Mourinho potrà contare sul miglior undici titolare possibile. Il pieno recupero di Zaniolo gli permetterà infatti di rispolverare il classico 4-2-3-1 di riferimento. Unico dubbio, la presenza della prima punta Abraham, tornato dagli impegni nazionali con qualche acciacco. Per il resto, solita formazione, con Cristante e Veretout alle spalle del trio composto da Zaniolo, Pellegrini e Mikhitaryan.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Ibañez, Mancini, Viña; Cristante, Veretout; Pellegrini, Zaniolo, Mikhitaryan; Abraham. All. Mourinho.

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Empoli-Atalanta: dove vederla in tv e le probabili formazioni

L’Uefa apre un’indagine

Leggi anche
Contents.media