Sinisa Mihajlovic non si fida del Milan rattoppato

Diversi gli infortunati tra le fila rossonere.

Per la gara di sabato sera in programma alle 20:45 contro il Bologna, Stefano Pioli dovrà fare a meno di diversi giocatori: Kessie, Rebic, Pellegri, Messias, Maignan, Theo Hernandez, Brahim Diaz e Florenzi. Sinisa Mihajlovic però non si fida: “Io cerco di lavorare su ciò che possiamo controllare noi, non sui fattori che dipendono dall’esterno.

Preferisco sempre sfidare le squadre al completo, a me se giocano o non giocano cambia poco”.

“Io preferisco sempre che giochino i migliori. E mi dispiace che non ci siano né Theo Hernandez né Diaz. Poi c’è da dire che ho già tanti problemi coi miei che non posso preoccuparmi anche di quelli del Milan. Chi gioca gioca”.

“Il Milan è secondo in classifica e c’è da dire che spesso sono stati puniti degli episodi.

Giocano bene, anche nell’ultima partita con il Verona hanno ribaltato il risultato e con Pioli stanno facendo molto bene. Sarà sicuramente una partita difficile, ma come lo è per tutte le squadre che affrontano i rossoneri. Noi giochiamo in casa e abbiamo dalla nostra il pubblico. Sono convinto che domani fare una grande partita. Dobbiamo fare ciò che abbiamo preparato e sfruttare al meglio le occasioni che avremo perché loro sicuramente faranno lo stesso” ha concluso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Infermeria Juventus, Massimiliano Allegri sorride

F1, Vettel: “Per Hamilton facile vincere i Mondiali contro di me”

Leggi anche
Contents.media