Roma-Inter: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Mourinho sfida per la prima volta i nerazzurri in Serie A, Inzaghi a caccia di punti in un match dal sapore di derby: dove vederla in tv.

Sabato torna in campo la Serie A con un piatto forte che farà gola a tutti gli appassionati: all’Olimpico andrà in scena Roma Inter. Una sfida dal sapore decisamente romantico per Josè Mourinho, che ritrova l’Inter da avversario per la prima volta in Serie A e questo non può che essere motivo di grandi emozioni per il tecnico portoghese, vero condottiero dell’Inter del Triplete.

Giallorossi reduci dall’ennesimo ko fuori casa, quello con il Bologna di Sinisa Mihajlovic e l’infermeria piena oltre ad altre problematiche (vedi la squalifica di Tammy Abraham) non semplifica di certo le cose, se inoltre si considera che l’Inter è reduce da un momento particolarmente scintillante viste le tre vittorie consecutive in campionato.

Roma-Inter: dove vederla in tv

Roma-Inter avrà luogo sabato 4 dicembre alle 18:00 e verrà trasmessa in diretta esclusiva dall’emittente streaming DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite di Serie A del campionato.

Sarà possibile inoltre seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv e in streaming attraverso vari dispositivi mobili come possono essere PC, smartphone e tablet e questo semplicemente tramite app ufficiale.

Per guardare la partita Roma Inter occorrerà scaricare l’app di DAZN su smart tv compatibili e tra queste rientrano anche le console PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), usando dispositivi come le chiavette Amazon Firestick e Google Chromecast.

La telecronaca su DAZN della partita Roma-Inter sarà appannaggio di Pierluigi Pardo, affiancato al commento tecnico dall’ex centravanti Simone Tiribocchi.

Le probabili formazioni

Problemi di formazione evidenti e noti per Mourinho, che contro il Bologna ha perso Abraham e Karsdorp per squalifica e probabilmente anche El Shaarawy per infortunio. Lo Special One dovrebbe riproporre la Roma con la difesa a quattro, mandando di nuovo in campo da titolare Matias Vina a sinistra. In attacco Shomurodov unico riferimento offensivo sostenuto dall’ex Inter Zaniolo, Carles Perez e Mkhitaryan.

Qualche problema in difesa anche per Simone Inzaghi, costretto ancora una volta a rinunciare a Stefan De Vrji. Dzeko ritrova l’Olimpico per la prima volta da ex giallorosso e insieme a Lautaro Martinez comanderà il reparto offensivo dell’Inter.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez, Vina; Veretout, Cristante; Zaniolo, Mkhitaryan, Carles Perez; Shomurodov.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan-Salernitana: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Bologna-Fiorentina: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media