Inter-Cagliari: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Inter-Cagliari: le probabili formazioni e dove vederla in diretta Tv e streaming.

Domenica 12 dicembre, allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, va in scena la 17esima giornata del campionato italiano di Serie A TIM. Inter e Cagliari si affronteranno in quella che solo apparentemente sarà una sfida dal destino già scritto.

Nonostante le forze in campo siano evidentemente sproporzionate – così come del resto attesta la classifica -, la formazione sarda è infatti in netta ripresa, ragion per cui la vittoria dell’Inter è tutt’altro che scontata.

Inter-Cagliari: dove vederla in tv

I nerazzurri occupano attualmente il secondo posto in campionato, ad una sola lunghezza dal Milan capolista, avendo raccolto 37 punti in 16 giornate di Serie A TIM, frutto di undici vittorie, quattro pareggi ed una sola sconfitta.

I quattro successi consecutivi da cui sono reduci hanno permesso a Dzeko e compagni di avvicinarsi notevolmente ai cugini rossoneri, al punto che il sorpasso è in linea di principio possibile in qualsiasi momento, compreso il weekend di campionato ormai alle porte.

Diametralmente opposta la situazione del Cagliari, squadra che si trova momentaneamente al terzultimo posto, avendo conquistato fin qui 10 punti, frutto di una vittoria, sette pareggi e otto sconfitte. La vena realizzativa di Joao Pedro, da sola, non può bastare per salvare i sardi dallo spauracchio retrocessione, un motivo in più, quest’ultimo, affinché anche gli altri elementi dell’organico comincino a dare il loro significativo apporto alla causa.

Il fischio d’inizio dell’incontro è previsto per le 20:45 di domenica 12 dicembre. La partita verrà trasmessa in esclusiva su DAZN, avendo il portale inglese di streaming ottenuto i diritti esclusivi per ben 7 match su 10 di ogni giornata del campionato italiano di Serie A TIM.

Qui Inter

La banda di Simone Inzaghi è reduce dalla sconfitta esterna contro il Real Madrid di Carlo Ancellotti (alla 100° vittoria da allenatore in Champions League); un risultato, questo, che ha sancito la qualificazione dell’Inter da seconda della classe, ragion per cui non è avventato attendersi un’avversaria di livello in occasione degli ottavi di finale del prossimo marzo.

In vista della sfida di domenica sera contro il Cagliari di Walter Mazzarri, Simone Inzaghi dovrà fare a meno degli indisponibili Ranocchia, Darmian e Correa. Per il resto, tutti i titolari sono a disposizione, ragion per cui l’Inter dovrebbe scendere in campo con il proprio undici di riferimento, secondo il classico 3-5-2.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, L. Martinez. Allenatore: S. Inzaghi. A disposizione: I. Radu, Cordaz, Dimarco, D’Ambrosio, Kolarov, Vecino, Vidal, Gagliardini, Sensi, Sanchez, Satriano. Indisponibili: Correa, Darmian, Ranocchia. Squalificati: -.

Qui Cagliari

I sardi vengono invece dal pareggio interno contro il Torino di Juric. Alla Unipol Domus Arena, la splendida rovesciata di Joao Pedro ha neutralizzato l’autorete di Carboni, attestando in maniera definitiva il risultato finale di 1-1.

Mazzarri non potrà contare su Nandez, Strootman e Rog. Pronti, a centrocampo, Bellanova, Grassi e Marin.

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Bellanova, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita. Allenatore: Mazzarri. A disposizione: Aresti, Radunovic, Godin, Zappa, Altare, Oliva, Deiola, Pereiro, Faragò, Pavoletti.Indisponibili: Nandez, Strootman, Walukiewicz, Rog. Squalificati: -.

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Napoli-Empoli: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Torino-Bologna: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media