Roma-Juventus: dove vederla in tv e le probabili formazioni

All'Olimpico per ripartire: Roma Juventus e i tre punti che servono a entrambe. Dove vedere il big match in tv.

La 21^ di Serie A 2021/2022 arriva a soli due giorni dal turno precedente, nel perdurare di un clima di incertezze e tensioni tra Lega e Asl e la lunga schiera di infortuni e positività al Covid. Roma Juventus si gioca Domenica 9 gennaio 2022 alle 18,30, Stadio Olimpico di Roma, nella seconda giornata del girone di ritorno che, come per i match dell’Epifania, vede compresse tutte le partite in un solo giorno, con l’inserimento di orari intermedi per esigenze televisive.

Roma-Juventus: dove vederla in tv

Sia i giallorossi che i bianconeri sono obbligati a vincere per rimanere agganciati almeno alle speranze di classifica, in assenza di identità di gioco e personalità che nessuna delle due ha saputo mostrare finora. Indipendentemente dal pareggio allo Stadium, contro il Napoli, la Juve è stata presa a pallonate dai partenopei per ottanta minuti, con rari sprazzi di gioco bianconero. Peggio in casa di Mourinho: agli infortuni pesanti di questa stagione si aggiungono squalifiche evitabili (Mancini e Karlsdrop) ed emergenza in difesa.

Dopo l’ennesima figuraccia a San Siro, con qualche svista arbitrale di troppo che ha segnato il risultato ma non cancella la prestazione scadente dell’undici capitolino.

Capienza ridotta e misure anti-contagio che impongono l’uso della mascherina Ffp2, prevendita sospesa e biglietti introvabili. Il Covid danneggia anche i tifosi e le casse della società, oltre che le infermerie delle squadre di Serie A, alle prese con veri e propri focolai che hanno decimato gli spogliatoi.

La partita sarà trasmessa in diretta tv e in streaming on-line sulla piattaforma DAZN, con calcio d’inizio alle 18,30 e pre-partita alle 18,00.

La partita sarà visibile sulle Smart Tv di ultima generazione compatibili e, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Le probabili formazioni

Con Spinazzola fuori per ancora un mese, il problema sulla linea difensiva si aggrava con le squalifiche di Mancini e Karsdrop per le ingenue reazioni nell’incontro perso a San Siro. Mourinho deve inventare l’ennesima formazione, con varie ipotesi possibili, come l’inserimento di El-Shaaraw a tutta fascia. In attesa dei documenti del neo-acquisto, Maitland-Niles, le soluzioni per lo Special One non sono moltissime.

Roma (3-5-2) – Rui Patricio; Smalling, Kumbulla, Ibanez; El Shaarawy, Pellegrini, Veretout, Mkhitaryan, Vina; Zaniolo, Abraham. All: Mourinho.

Senza Chiellini e Bonucci, anche in casa Juve la difesa è tutta da rifare. In più Allegri deve fare i conti con l’affaire Morata (sempre spento e assente durante l’uscita col Napoli), e con il solito dilemma Dybala-Bernardeschi, col primo che non sembra essere quello dei giorni migliori. In ogni caso l’undici a cui Allegri dovrebbe affidare l’avvio dell’incontro dovrebbe essere quello visto contro il Napoli.

JUVENTUS (4-3-3) – Szczesny; Cuadrado, Rugani, De Ligt, Alex Sandro ; McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata, Bernardeschi. All.: Massimiliano Allegri

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter-Lazio: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Empoli-Sassuolo: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media