Supercoppa, Inter-Juventus: dove vederla in tv e le probabili formazioni

In campo regolarmente dopo il rischio rinvio, Inter Juventus scendono in campo per contendersi la Supercoppa.

Il derby d’Italia, grande classico del nostro calcio, si giocherà regolarmente, dopo il rischio di rinvio ventilato nei giorni scorsi nell’ambito dello scossone su calendari, stadi e competenze territoriali che ha monopolizzato il calcio negli ultimi giorni. Il covid ha impattato sia sulla capienza delle strutture sportive, stadi in primis, sia sulle infermerie di serie A, alle prese con un vero e proprio boom di contagi. Le disposizioni delle ultime ore sembrano fare chiarezza.

Tra protocolli e restrizioni, il calcio va avanti e sono state scongiurate le tanto tristi e temute partite a porte chiuse che hanno caratterizzato il lockdown.

Supercoppa, Inter-Juventus: dove vederla in tv

Reduci entrambe da successi importanti contro Lazio e Roma dell’ultima di campionato, Inter e Juve non arrivano nelle stesse condizioni psico-fisiche alla partita unica che assegna il trofeo della Supercoppa.

I nerazzurri sembrano la macchina perfetta: goal, spettacolo, personalità e un primato in classifica che entusiasma gli animi. In casa Juve il clima è diverso: la vittoria di Roma sembra più una harakiri dei giallorossi di Mourinho che una vera e propria svolta bianconera.

Se a questo si aggiunge che De Ligt e Cuadrado saranno out per squalifica rimediata all’Olimpico e che Chiesa sarà fermo fino a fine stagione dopo il bruttissimo infortunio della serata romana, i problemi per Allegri non sono pochi.

Inter super-favortia, dunque, almeno sulla carta, in un match che non è mai come tutte gli altri: il derby d’Italia è una partita a sè e se vale un trofeo le motivazioni possono fare la differenza. Mai sottovalutare la Vecchia Signora, insomma. La partita si gioca al Meazza, mercoledì 12 gennaio 2022 alle 21, il match sarà visibile in chiaro su Canale 5 HD e in streaming su Mediaset Play.

Le probabili formazioni

I campioni in carica, i bianconeri, che l’anno scorso hanno battuto il Napoli, sono alla caccia del decimo trofeo, che in questo momento della stagione aiuterebbe a trovare morale e un senso a una stagione disastrosa sia dal punto di vista sportivo che societario. Ancora tutto è in corso ma i risultati attuali non sono all’altezza delle aspettative di uno dei Club più forti di sempre.

Altra storia dalle parti di Inzaghi. L’Inter vince, segna tanto e incassa poco, diverte e si diverte. Il dream team nerazzurro non sbaglia un colpo, almeno in campionato e trasmette un senso di maturità e consapevolezza che lascia ben sperare in casa nerazzurra. Le follie e l’instabilità della “pazza Inter” sembrano aver abbandonato il solido e imbattibile undici di mister Simone Inzaghi. Ferma a quota cinque Supercoppe, la capolista vuole vincere il trofeo e cominciare il 2022 con il primo (si spera) titolo in bacheca. Tra turn-over e tamponi le due squadre dovrebbero scendere in campo con le seguenti formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; L. Martinez, Sanchez. Allenatore: Simone Inzaghi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; L. Pellegrini, Rugani, Chiellini, De Sciglio; McKennie, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Dybala, Morata. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cagliari-Bologna: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Underwater: il docu-movie su Federica Pellegrini al cinema

Leggi anche
Contents.media