Serie A, 34esima giornata: partite, orari e dove vederla in tv

Weekend di Serie A con la 34 esima giornata: tutte le partite, le probabili formazioni, gli orari e dove vederla in tv

Il campionato italiano non si ferma e nonostante gli impegni di Coppa Italia che hanno visto impegnate Inter, Milan, Juventus e Fiorentina, nelle semifinali di ritorno del torneo, ecco che nel weekend va in scena la 34esima giornata di Serie A.

Turno molto importante che potrebbe dire tanto sulla lotta allo scudetto, le posizioni Champions e sulla zona salvezza.

Serie A, 34esima giornata: gli anticipi

La 34esima giornata di Serie A vedrà ben quattro partite in anticipo. Sabato, infatti, ci sarà grandissimo spettacolo con la gara di spessore che prenderà la scena Inter-Roma alle 18.

Di seguito orari e dove vedere le partite del sabato di campionato:

  • Torino-Spezia, sabato 23 aprile ore 15
  • Venezia-Atalanta, sabato 23 aprile ore 15
  • Inter-Roma, sabato 23 aprile ore 18
  • Verona-Sampdoria, sabato 23 aprile ore 20:45 (DAZN, Sky)

Le gare della domenica e del lunedì

Il turno di campionato della 34esima giornata proseguirà poi con gli impegni domenicali che vedranno le classifiche sfide dalle 12:30 alle 20:45. Poi, il gran finale, anche di lunedì col Monday Night tra Sassuolo e Juventus.

Di seguito orari e dove vedere le partite della domenica:

  • Salernitana-Fiorentina, domenica 24 aprile ore 12:30 (DAZN, Sky)
  • Bologna-Udinese, domenica 24 aprile ore 15
  • Empoli-Napoli, domenica 24 aprile ore 15
  • Genoa-Cagliari, domenica 24 aprile ore 18
  • Lazio-Milan, domenica 24 aprile ore 20:45

Di seguito orari e dove vedere le partite di lunedì:

  • Sassuolo-Juventus, lunedì 25 aprile ore 20:45 (DAZN, Sky)

Le probabili formazioni

Di seguito tutte le probabili formazioni del turno di campionato del weekend.

Torino-Spezia:

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Pellegri

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni S; Agudelo, Manaj, Gyasi

Venezia-Atalanta:

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mateju, Caldara, Ceccaroni, Ullmann; Crnigoj, Busio, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Demiral, Palomino; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Zappacosta; Pasalic; Muriel, Zapata

Inter-Roma:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham

Verona-Sampdoria:

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi, Sabiri; Caputo

Salernitana-Fiorentina:

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Coulibaly L, Bohinen, Ederson, Ranieri; Bonazzoli, Djuric

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Maleh, Torreira, Castrovilli; Ikoné, Cabral, Gonzalez

Bologna-Udinese:

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Binks, Bonifazi, Theate; Hickey, Svanberg, Schouten, Dijks; Orsolini, Soriano; Barrow

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Perez; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Success

Empoli-Napoli:

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami; Di Francesco, Pinamonti

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Zanoli, Juan Jesus, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka; Politano, Mertens, Insigne; Osimhen

Genoa-Cagliari:

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Ostigard, Bani, Vasquez; Badelj, Galdames; Ekuban, Amiri, Portanova; Piccoli

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Goldaniga, Carboni; Bellanova, Deiola, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita Balde

Lazio-Milan:

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Kessiè, Leao; Giroud

Sassuolo-Juventus:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Lopez M, Frattesi; Defrel, Raspadori, Traoré; Scamacca

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Pellegrini; Zakaria, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Morata; Vlahovic

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Juventus-Inter in finale di Coppa Italia 2022: i precedenti nella storia

Champions League, dove vedere le semifinali

Leggi anche
Contents.media