Champions League: dove vedere il ritorno delle semifinali

Torna lo spettacolo della Champions League con le semifinali di ritorno: dove vedere le partite in tv, orari e probabili formazioni.

Tempo di Champions League per le quattro squadre rimaste a giocarsi l’accesso alla finalissima di Parigi. Si gioca il 3 e il 4 di maggio le semifinali di ritorno. Tra le protagoniste, nessuna italiana, ma due squadre inglesi e due spagnole: Real Madrid, Villarreal, Liverpool e Manchester City.

Dopo le emozioni dell’andata, andriamo a scoprire dove vedere le partite in programma, gli orari e le probabili formazioni.

Champions League: le semifinali di ritorno

Il percorso delle quattro squadre rimaste è stato piuttosto articolato. Il Manchester City è riuscito a battere nel doppio confronto l’Atletico Madrid con due sfide molto sentite e combattute e ha trovato nella semifinale il Real Madrid.

Blancos che, dal canto loro, hanno avuto la meglio sui campioni in carica del Chelsea con un doppio confronto da urlo.

Nell’altra semifinale, il Liverpool si è sbarazzato dei portoghesi del Benfica e si è aggiudicato Il Villarreal. Sono gli spagnoli la vera sorpresa di questa fase.

Il Sottomarino giallo ha eliminato due big come la Juventus e successivamente ai quarti i campionissimi del Bayern Monaco.

Le gare d’andata sono terminate con i seguenti risultati che lasciano aperte le sfide di ritorno considerando anche l’assenza della regola del gol in trasferta che non vale più doppio:

  • Manchester City-Real Madrid 4-3;
  • Liverpool-Villarreal 2-0.

Dove vedere le partite

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio il programma delle semifinali di ritorno di Champions League con gli orari e dove vedere le partite:

Dove vedere le semifinali di ritorno di Champions League:

  • Villarreal-Liverpool, martedì 3 maggio ore 21 (in tv in chiaro su Canale 5, Sky; in streaming con Mediaset Infinity, con Sky Go, NOW)
  • Real Madrid-Manchester City, mercoledì 4 maggio ore 21 (in streaming su Amazon Prime Video).

Come detto, entrambe le partite sembrano ancora piuttosto aperte. In modo particolare la sfida tra Manchester City e Real Madrid promette spettacolo assoluto anche al Santiago Bernabeu. La formazione di Pep Guardiola, vincente all’andata per 4-3, dovrà fare i conti con la forte pressione del pubblico spagnolo che già nei turni precedenti aveva aiutato gli uomini di Ancelotti a vincere gare, sulla carta, quasi impossibili.

Per quanto concerne l’altra semifinale, il Liverpool dovrà confermare la prova dell’andata. Il Villarreal, davanti al proprio pubblico, sicuramente proverà a giocarsi le sue carte per non sfigurare e, chissà, arrivare in finale come “cenerentola” della competizione.

Le probabili formazioni

Al netto di alcuni allenamenti ancora da effettuare per le varie squadre, proviamo ora ad ipotizzare quali saranno le probabili formazioni per le partite di Champions League valide per le semifinali di ritorno.

  • Villarreal-Liverpool, martedì 3 maggio ore 21:

VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Estupiñan; Yeremi Pino, Capoue, Parejo, Lo Celso; Gerard Moreno, Danjuma. All. Unai Emery

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Thiago; Salah, Mané, Diaz. All. Klopp

  • Real Madrid-Manchester City, mercoledì 4 maggio ore 21:

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Valverde, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius.

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Ruben Dias, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Bernardo Silva; Mahrez, Foden, Gabriel Jesus.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan-Fiorentina è stata la prima partita nel Metaverso

Come si fanno i pronostici sulle partite di tennis?

Leggi anche
Contentsads.com