Mondiali Qatar 2022: quanto vale passare agli ottavi

Il gruzzoletto pronto per le 16 squadre che supereranno i gironi

Il Mondiale in Qatar andrà presto in scena: il 20 novembre si terrà la gara di inaugurazione tra Qatar ed Ecuador, da qui il via alla competizione calcistica più attesa da sportivi e tifosi di tutto il mondo. Come sempre la FIFA ha messo un ricco montepremi per sponsorizzare la competizione, aggiungendo circa il 30% rispetto al budget dell’edizione precedente in Russia raggiungendo un totale di circa un miliardo sommando i premi dei vari passaggi di turno e i 500 milioni di “prize money” per le Federazioni che non si sono riuscite a qualificare.

Ovviamente i premi sono molto più ricchi per le 32 squadre qualificate alla fase finale, basti pensare al premio dato alle Nazionali che raggiungeranno gli Ottavi di finale: 12 milioni di dollari.

Mondiali Qatar 2022: quanto vale il passaggio agli ottavi di finale

La cifra destinata alle 16 squadre che passeranno la fase a gironi. va però aggiunta ai soldi che le squadre avranno già guadagnato: si tratta dei due milioni e mezzo garantiti dal bonus partecipazione, destinati a tutte le 32 squadre che disputeranno i Mondiali in Qatar.

Per chi arriva agli ottavi dunque, arriverà un premio di circa 14 milioni e mezzo di dollari (12+2,5).

Le favorite per il passaggio agli ottavi

Visti i sorteggi dei gironi, si possono fare pronostici su quali saranno le 16 nazionali destinate a passare i propri gironi: nel gruppo A, l’Olanda è la strafavorita, Ecuador e Senegal si giocheranno il secondo posto probabilmente, ma attenzione all’outsider Qatar, pur sempre padrone di casa perciò molto motivato.

Nel gruppo dovrebbe far da padrone l’Inghilterra, da capire la situazione dell’Iran, se parteciperà o se verrà davvero sostituita da un’altra squadra. Il Galles di Bale avrebbe le carte in regola per riuscire ad arrivare secondo, USA permettendo. Nel gruppo C si potrà ammirare il confronto tra Messi e Lewandoski, l’Albiceleste è la netta favorita seguita dalla Polonia visti gli avversari abbordabili sulla carta: Messico e Arabia Saudita. Il gruppo D ha come big la Francia, e tre squadre di buon livello come Danimarca, Tunisia e Australia, i ragazzi di Deschamps dovranno assicurarsi di partire con il piede giusto al di là dei rumors esterni di cui è spesso è stata oggetto la nazionale francese in questi mesi. Germania e Spagna si contenderanno il primato del gruppo E, Costa Rica e Giappone però non staranno certo a guardare per cui saranno vietati passi falsi per le due squadre europee. Anche nel gruppo F saranno probabilmente due europee a giocarsi il primo posto: Croazia e Belgio, anche se Marocco e Canada destano grande interesse e potrebbero stupire. Il gruppo G ospita un’altra favorita ovvero il Brasile, molto interessante la sfida a tre di Svizzera, Serbia e Camerun, fare punti contro la nazionale verdeoro sarà fondamentale per aggiudicarsi il secondo posto. Nell’ultimo gruppo, l’H il Portogallo di CR7 e l’Uruguay sono le favorite, Ghana e Corea del Sud sulla carta non dovrebbero essere un problema per due squadre così attrezzate.

I ricchi premi della fase finale

Dagli ottavi in poi logicamente il valore dei premi continua ad aumentare vertiginosamente: 16 milioni di dollari il premio per chi raggiunge i Quarti di finale, andando ulteriormente avanti nella competizione, le prime quattro classificate avranno diritto ai seguenti premi: 22 milioni di dollari per il quarto posto, 26 milioni per il terzo, 32 per chi è arrivato in finale perdendola, mentre addirittura 45 milioni di dollari per i vincitori della competizione.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mondiali Qatar 2022: quanto vale passare ai quarti

Mondiali Qatar 2022: quanto vale passare alla semifinale

Leggi anche
Contentsads.com