Giocatori in scadenza 2023 Serie A

Skriniar, Brahim Diaz, Meret e altri: ecco chi va in scadenza nel 2023

Il mercato di gennaio è ormai entrato nel vivo, e le varie big e non del campionato stanno cercando l’affare che possa dare una svolta positiva alla stagione al momento in corso. Oltre a pensare a quali giocatori acquistare però, bisogna anche pensare a non perdere quelli che già si hanno a zero, iniziando a pensare a chi rinnovare i contratti in scadenza per giugno 2023.

I giocatori delle sette big

Chi più chi meno, ogni squadra dovrà fare i conti in questa sessione di mercato con le sirene di mercato, in arrivo in special modo dall’estero.

Vediamo ora squadra per squadra quali sono i giocatori in scadenza di contratto:

Inter

  • Milan Skriniar – vdm 65 mln
  • Stefan De Vrij – vdm 28 mln
  • Roberto Gagliardini – vdm 8 mln
  • Matteo Darmian – vdm 5 mln
  • Edin Dzeko – vdm 4 mln
  • Danilo D’Ambrosio – vdm 3 mln
  • Samir Handanovic – vdm 2 mlnLa difficile situazione finanziaria dei neroazzurri potrebbe causare qualche problema nella rosa. Di questi nomi l’unico giocatore dal grande valore è Skriniar, al momento anche capitano, che da mesi subisce le attenzioni del Paris Saint Germain. Nonostante le dichiarazioni d’amore alla squadra, lo slovacco non ha però firmato il contratto (si dice da 6 milioni) propostogli da Marotta e Ausilio. Gli altri sono ritenuti cedibili anzi, se Gagliardini lasciasse entro gennaio si libererebbe uno slot a centrocampo, ma il problema rimane l’ingaggio elevato. Altro punto di domanda Dzeko: il bosniaco vuole rimanere “Finché farò la differenza”, a 36 anni la fa ancora e non poco, che sia il primo a strappare un rinnovo?


    Juventus

  • Adrien Rabiot – vdm 17 mln
  • Angel Di Maria – vdm 12 mln
  • Juan Cuadrado – vdm 8 mln
  • Alex Sandro – vdm 6 mln
  • Carlo Pinsoglio vdm 400 mila

La nuova dirigenza bianconera dovrà occuparsi in questi mesi di sistemare la questione Rabiot. Il francese è ritenuto da Allegri molto importante, ma come di consueto le sue richieste di ingaggio sono molto elevate, intanto in Premier stanno alla finestra. Altro giocatore che probabilmente verrà rinnovato salvo colpi di scena è Quadrado, ormai un veterano dei bianconeri.

Milan

  • Brahim Diaz – vdm 18 mln (diritto di riscatto dal Real Madrid a 22 mln e controriscatto a 27)
  • Tiemoué Bakayoko – vdm 10 mln (obbligo di riscatto dal Chelsea a 17 mln se collezionerà almeno 15 presenze da 45 minuti nella stagione 2022/23)
  • Olivier Giroud – vdm 3.5 mln
  • Zlatan Ibrahimovic – vdm 3 mln
  • Ciprian Tatarusanu – vdm 600 mila

Oltre i rinnovi improbabili dei due “vecchi” centravanti, Maldini dovrà gestire le questioni Diaz (che sta trovando più spazio e prestazioni convincenti) e Bakayoko, che invece con tutta probabilità non sarà riscattato dal Chelsea. In mezzo la questione Tatarusanu, su cui peserà il rendimento di questa stagione.

Napoli

  • Alex Meret – vdm 10 mln
  • Adam Ounas – vdm 7 mln
  • Juan Jesus – vdm 4 mln (opzione di rinnovo di 1 anno a favore della società)
  • Alessandro Zanoli – vdm 4 mln
  • Davide Marfella – vdm 50 mila (opzione di rinnovo di 2 anni a favore della società)

Avendo agito ottimamente durante l’estate, il Napoli ha ben poco da sistemare, salvo fatto per Meret, che dopo tanti problemi si è finalmente preso la porta azzurra con convinzione, continuasse così il rinnovo a fine stagione sarebbe sacrosanto.

Roma

  • Chris Smalling – vdm 8 mln
  • Stephan El Shaarawy – vdm 6 mln
  • Nemanja Matic – vdm 5 mln

Situazione tranquilla e gestibile, sicuramente la priorità sarà il rinnovo di Smalling.

Lazio

  • Pedro – vdm 3 mln
  • Luka Romero – vdm 1 mln
  • Stefan Radu – vdm 600 mila

Atalanta

  • Ruslan Malinovskyi – valore di mercato 28 mln
  • Luis Muriel – vdm 20 mln
  • Giorgio Scalvini – vdm 10 mln
  • José Luis Palomino – vdm 7.5 mln
  • Marco Sportiello – vdm 1.5 mln

Sono diversi i giocatori importanti in scadenza tra le file della Dea, da capire se Gasperini vorrà attuare una nuova rivoluzione della rosa o tenterà di tenere più possibile i ragazzi della vecchia guardia come Palomino, Sportiello o Muriel.

Nella giornata di lunedì 9 gennaio Ruslan Malinovskyi è arrivato a Marsiglia, dove firmerà il contratto con il suo nuovo club: l’operazione è praticamente conclusa.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Musalli al Muammar? Il suo Patrimonio

Calciomercato invernale 2023: quando finisce?

Contentsads.com