Quanto guadagnerà il cuoco di Cristiano Ronaldo?

Una cucina sol per il sushi e discrezione massima: le richieste di CR7

La nuova avventura di Cristiano Ronaldo in Arabia Saudita con l’Al-Nassr è iniziata con una vittoria di misura, 1-0, senza che il fuoriclasse portoghese riuscisse a segnare la sua prima rete. L’offerta da sogno del club saudita farà guadagnare a CR7 circa 70 milioni l’anno (che potrebbero facilmente diventare 200), facendolo diventare il calciatore più pagato di sempre al momento, unico collega che si può avvicinare a queste cifre è probabilmente il fuoriclasse francese Mbappé.

Oltre il calcio però, Cristiano Ronaldo deve anche occuparsi della sua nuova sistemazione, e per questo il 7 più famoso di sempre è in cerca di personale di altissimo livello per la sua maxi villa, nello specifico un cuoco, il cui stipendio sarà semplicemente grandioso, viste anche le richieste alte del fuoriclasse e della sua famiglia.

Quanto guadagnerà il cuoco di Cristiano Ronaldo?

Come è normale che sia, Cristiano Ronaldo e la sua famiglia vogliono solo il meglio del meglio: dalla casa allo staff. Per la nuova avventura in Arabia Saudita Ronaldo e Georgina hanno comprato una casa, che di fatto è più che altro una reggia principesca: 3000 mq con un giardino da oltre 500 mq. In questi enormi spazi vi sono ogni comfort possibile: una palestra, campi da tennis, cinema, piscina esterna, riscaldamento intelligente ed un maxi garage in grado di contenere tutte le macchine di lusso della coppia.

Per una reggia del genere, serve personale all’altezza: stando a quanto fatto trapelare dai giornalisti portoghesi, CR7 e famiglia sarebbero alla ricerca di un maggiordomo e di uno chef. Per un cuoco stellato potrebbe essere forse un po’ umiliante cucinare per una sola famiglia, se non fosse per i grandissimi mezzi a disposizione e lo stipendio da sogno: per il proprio chef Cristiano Ronaldo ha già previsto uno spazio dedicato interamente alla preparazione del sushi, oltre ad una cucina che probabilmente sarà più grande della maggioranza dei ristoranti. Oltre alla bravura ineccepibile ai fornelli però, Cristiano Ronaldo cerca anche altri requisiti che poco hanno a che fare con la cucina, ovvero avere la massima discrezione riguardante la sua vita privata.

Proprio per questi motivi lo stipendio che andrà a percepire lo chef scelto da Cristiano Ronaldo e la sua compagnia Georgina sarà in linea con quello del suo datore di lavoro: si tratta di circa 5500-6000 euro al mese, non male per cucinare prevalentemente per 2-3 persone.

Lo stipedio di Cristiano Ronaldo

Il contratto siglato dal portoghese dura due anni e mezzo, fino al 2025, con la possibilità di diventare poi ambasciatore nel caso i mondiali del 2030 vengano organizzati in Arabia Saudita.

Queste le cifre dello stipendio:

  • 5,83 milioni al mese
  • 188.000 euro al giorno
  • 7.833 euro all’ora
  • 130 euro al minut
  • 2,16 euro al secondo

Si tratta del contratto più remunerativo di tutta la storia del calcio, e le cifre potrebbero facilmente aumentare se Ronaldo ottenesse i bonus previsti, che farebbero levitare lo stipendio a 200 milioni l’anno, circa 16 milioni al mese.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i punti deboli del calcio italiano?

Hockey su ghiaccio: chi ha vinto la Coppa Italia?

Contentsads.com