Chi è Karim Adeyemi? Tutto sul giovane attaccante tedesco

Karim Adeyemi, analisi della carriera e della vita privata del giovane attaccante del Borussia ora divenuto un talento di fama europea.

La Germania è da svariati anni una fucina di talenti provenienti direttamente dai settori giovanili dei club che militano in Bundesliga, sono giocatori che sono dotati di ottima tecnica e spaziano in ogni zona del campo. In questo articolo ci focalizzeremo su Karim Adeyemi un giovanissimo attaccante che attualmente milita nel Borussia Dortmund.

LEGGI ANCHE: Chi è Rodrigo Becao? Tutto sul difensore dell’Udinese

Karim Adeyemi: chi è e carriera

E’ un attaccante che può coprire svariate zone del campo, ottimo sia come prima che come esterno d’attacco. Ha ottime doti atletiche che gli permettono di essere molto veloce ed un incubo per i difensori a livello di scatto ed inoltre possiede una discreta dote realizzativa.

Nasce a Monaco di Baviera il 18 gennaio 2002. Inizia a giocare a calcio nei settori giovanili di diverse squadre bavaresi, tra cui il Bayern Monaco e nel 2018 si trasferisce al Salisburgo.

Passa in prestito per un anno e mezzo al Liefering e ritorna al Salisburgo dove gioca per due stagioni, sino al 2022 con un totale di 58 presenze e 26 reti segnate. In questo periodo debutta in Champions League e nella stagione 2021-22 è autore di 4 gol in 10 presenze mettendosi in mostra in campo internazionale.

Il 10 maggio 2022 passa ufficialmente al Borussia Dortmund per una cifra di 30 milioni di euro. Il 29 luglio dello stesso anno segna il suo primo gol con il Dortmund nel primo turno di DFB Pokal contro il Monaco 1860.

Il 15 febbraio 2023 segna il gol vittoria nel match terminato 1 a 0 contro il Chelsea negli ottavi di finale di Champions League consacrandosi come uno dei giovani più forti attualmente in circolazione.

L’esordio con la nazionale maggiore tedesca avviene il 5 settembre 2021 nella partita contro l’Armenia. In quell’occasione realizza anche il suo primo gol per la sua nazione.

LEGGI ANCHE: Cos’è il Badminton? Storia e regole dello sport

Karim Adeyemi: le sue origini

I genitori di Karim Adeyemi sono Alexandra, sua madre e Abbey suo padre. Karim ha origini nigeriane da parte di padre e rumene da parte di madre ed essendo nato a Monaco di Baviera ha sin dalla nascita la cittadinanza tedesca.

Quindi un incontro di razze che ha permesso a Karim di avere una mentalità aperta nei confronti del mondo, nella sua infanzia ha avuto un solo migliore amico con cui condivideva il tempo extra scolastico e oltre a lui era molto legato al suo cane.

Sua madre è una geografa mentre suo padre ha abbandonato la carriera calcistica a 30 anni e per Karim la spinta per poter riuscire a livello professionistico è legata alla voglia di riscatto per suo padre che è stato anche vittima di episodi di razzismo.

Il razzismo è stato quello che ha permesso a suo padre e sua madre di incontrarsi in quanto entrambi sono stati vittime di episodi negativi relativi alle loro origini. Si sono innamorati l’uno dell’altra raccontando e condividendo le loro esperienze di vita.

Karim è riuscito alla grande in questo riscatto dato che è un giocatore professionista che sta raggiungendo la fama mondiale ed è l’orgoglio della sua famiglia.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Rodrigo Becao? Tutto sul difensore dell’Udinese

Jannik Sinner: stipendio e patrimonio netto del tennista azzurro

Contentsads.com