Dove vedere Fiorentina-Cremonese di Coppa Italia: in TV e in Streaming

Fiorentina Cremonese Coppa Italia, ecco dove vedere in TV ed in Streaming la semifinale di ritorno di Coppa Italia 2022/23.

Giovedì 27 aprile alle ore 21:00 si giocherà la semifinale di ritorno della Coppa Italia Frecciarossa 2022/23 tra Fiorentina e Cremonese. In questo articolo vedremo dove sarà possibile seguire la partita sia in TV che in Streaming. La vincente di questa sfida affronterà la vincente tra Inter e Juve in Finale il 24 maggio allo stadio Olimpico di Roma.

LEGGI ANCHE: Serie A 32esima giornata – orari, partite e formazioni

Fiorentina Cremonese Coppa Italia: Dove vederla in TV ed in Streaming

La partita come scritto in apertura sarà in programma giovedì 27 aprile con inizio alle ore 21:00. Il match sarà visibile in diretta TV su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity gratuitamente previa registrazione di un account al sito.

Questo perché la Coppa Italia deve essere trasmessa in chiaro e i diritti sino al 2024 sono stati acquistati dalla TV privata di proprietà di Silvio Berlusconi.

Un’opportunità per scoprire le condizioni di forma delle candidate alla vittoria rimaste in uno dei momenti più cruciali della stagione.

LEGGI ANCHE: Juventus, ombra art.4 sulle coppe europee, cosa sappiamo sulla possibilità di patteggiamento

Fiorentina Cremonese Coppa Italia: come stanno le squadre e probabili formazioni

Le due squadre sono state recentemente impegnate con la 31esima giornata di campionato di Serie A. Entrambe hanno rimediato delle sconfitte. La Fiorentina per 3 reti a 2 contro il Monza mentre la Cremonese è stata battuta nettamente dall’Udinese con il risultato di 3 reti a 0.

L’andata di Coppa Italia ha visto trionfare la Fiorentina sul campo della Cremonese per 2 reti a 0. Facile quindi pensare ad un’altra vittoria della squadra di Italiano che vede la finale di Roma sempre più vicino.

Sicuramente Ballardini, allenatore della Cremonese vorrà rendere questo compito il più difficile possibile ai padroni di casa provando quantomeno a pareggiare il risultato dell’andata così da andare ai supplementari.

Per la Fiorentina in mezzo al campo ci sarà il trio formato Amrabat-Mandragora-Barak complice l’indisponibilità di Jack Bonaventura. In attacco molto probabile la presenza dal primo minuto di Jovic come peraltro già successo nella sfida di Conference League contro il Lech Poznan.

La Cremonese dovrebbe schierare un 11 titolare diverso rispetto a quello visto in campo nella sconfitta contro l’Udinese. Il duo d’attacco sarà il collaudato Desser-Tsdajout e in difesa è previsto il ritorno di Ferrari in coppia con Bianchetti e Lochosvili.

Sarà un match di grande importanza per entrambe le squadre, se i lombardi dovessero riuscire nell’impresa di superare la Fiorentina si tratterebbe della prima finale della loro storia, in quanto la Cremonese aveva già raggiunto le semifinali della competizione nel 1986 perdendo con l’Atalanta.

La Fiorentina tenterà invece di aggiungere un’altra finale di Coppa Italia al proprio palmares dopo quella del 2014 persa per 3 reti a 1 contro il Napoli. Per Italiano si tratterebbe di un grandissimo risultato che dimostra la sua capacità come allenatore.

Per il club di Commisso si tratterebbe di una presenza di altissimo profilo in una competizione nazionale che andrebbe di pari passo con l’ottimo cammino continentale che vede la squadra tra le quattro di Conference League.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Limbo Skating: storia, origini e regole dello sport

Croquet Sport: la storia, le regole e le origini

Contentsads.com