Dove vedere Fiorentina-West Ham in tv e streaming gratis

90' per entrare nella storia: dove vedere la finale di Conference League Fiorentina-West Ham

90 minuti per fare la storia, nonché la via certa per qualificarsi alla prossima Europa League. L’avversario che si pone tra la Fiorentina di Italiano e la vittoria della prima Conference League della storia viola è il West Ham, 14esimo in Premier League ma con una rosa decisamente da temere.

Anche per gli Hummers vincere la Conference (torneo che al momento della creazione sembrava poter essere snobbato) è l’unico modo per qualificarsi direttamente alle coppe europee nella prossima stagione (senza dover sperare in una nuova penalizzazione della Juventus). Si profila in questo caso una partita secca che per entrambe significherà moltissimo.

Dove vedere Fiorentina-West Ham, la finale di Conference in tv e streaming

La gara che andrà in scena il 7 di giugno presso l’Eden Arena di Praga tra Fiorentina e West Ham sarà l’ultima della stagione per entrambe le formazioni, l’ultimo atto di un’annata che ha visto entrambe deludere nel percorso in campionato. Vincere un trofeo, (la Fiorentina ha perso la Coppa Italia contro l’Inter) significherebbe mettere un segno positivo sulla stagione delle società, che da tempo non sollevano una coppa.

Sarà possibile seguire la diretta della partita su diverse reti: Sky, DAZN, TV8 e Now TV. Vista l’importanza della gara, sarà possibile seguire la diretta anche sulla rete gratuita di TV8. Su Sky invece sarà possibile vedere la gara su quattro canali contemporaneamente: Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Football (canale 203), Sky Sport 4K (canale 213), e Sky Sport 251. ovviamente per gli abbonati alla rete, se non fosse possibile seguire la gara in televisione, sarà possibile seguire la diretta streaming su Sky Go. Sempre in streaming sarà possibile seguire la gara su Dazn e Now Tv.

Quali sono le probabili formazioni di Fiorentina-West Ham

Entrambe le squadre metteranno in campo i migliori 11 giocatori possibili per ottenere la vittoria della Conference League: sia Italiano che Moyes dovranno tentare qualche sorpresa per mettere in difficoltà gli avversari, ma più probabilmente saranno fatte in corso d’opera. Lo schieramento iniziale sarà quello tipico per entrambe le squadre.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Amrabat, Mandragora; Ikoné, Bonaventura, Gonzalez; Cabral. All. Italiano.

WEST HAM (4-2-3-1): Areola; Kehrer, Zouma, Aguerd, Cresswell; Rice, Soucek; Bowen, Paquetá, Benrahma; Antonio. All. Moyes.

Nel caso Fiorentina e West Ham dovessero giocare a specchio andrebbe in scena una gara piena di duelli e nel quale la determinazione potrebbe fare la differenza. Sono state toccanti le immagini, al termine della finale di Coppa Italia persa contro l‘Inter, dei giocatori Viola in lacrime sotto i propri tifosi. Tra i più tristi, anche per buone ragioni, Jovic e Cabral, autori di buone partite, ma che non sono riusciti a segnare il gol del pareggio. Chissà che la delusione patita da poco non dia agli uomini di Italiano quell’energia in più per riuscire a raggiungere il trofeo europeo.

Il record della Fiorentina

Anche se la finale di Conference non andasse come sperato, la Fiorentina arrivandoci ha già fatto un record, quella Viola è l’unica squadra europea ad essere arrivata in finale in tutte e quattro le competizioni europee: Coppa dei Campioni/Champions League, Coppa Uefa/Europa League, Coppa delle Coppe e l’ultima in Europa Conference League.

Sarà questo il primo trofeo della nuova era Commisso? Lo scopriremo il 7 giugno dalle 21.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Giorgio Furlani: tutto sull’AD del Milan

Bjorn Borg patrimonio: quanto ha guadagnato in carriera?

Contentsads.com