Quanto guadagna Messi all’Inter Miami? Il suo stipendio

Messi all'Inter Miami: lo stipendio che il fuoriclasse argentino percepirà in USA.

Messi ha ufficialmente detto addio al calcio europeo, la leggenda argentina dopo aver scritto la storia del Barcellona e la parentesi al Paris-Saint-Germain ha scelto di andare a giocare in America nella Major League Soccer con l’Inter Miami.

In questo articolo scopriremo il probabile stipendio del calciatore.

LEGGI ANCHE: Michail Antonio, la carriera dell’attaccante del West Ham

Messi Inter Miami: una sfida suggestiva

Lionel Messi ha quindi deciso. Andrà a chiudere la sua straordinaria carriera in USA prendendo parte alla Major League Soccer con l’Inter Miami.

Una scelta che hanno intrapreso altri grandissimi campioni, Beckham e Ibrahimovic con i Los Angeles Galaxy sono un perfetto esempio.

Il cambiamento è sicuramente legato al fatto che “La Pulce” in Europa ha ormai dato tutto, infrangendo record su record, inoltre aggiungiamo il fatto che è ormai cresciuto e abbia quindi voglia di una sfida impegnativa ma non troppo, il campionato americano è la perfetta cornice, in quanto si tratta di una lega che è cresciuta e migliorata negli anni ma è ancora lontana dai campionati europei.

Il suo innesto farà sicuramente accrescere l’interesse sul calcio statunitense che da questa parte dell’oceano non ha un grandissimo interesse. Sicuramente la sua presenza sarà in grado di aumentarne il valore a livello globale.

Le sfide non saranno comunque semplici per Messi che farà di tutto per mettere in mostra il suo enorme talento divertendosi e giocando a calcio davanti ad un pubblico poco abituato alle gesta calcistiche europee.

LEGGI ANCHE: Chi è Roger Ibanez, carriera e vita privata del difensore della Roma

Messi Inter Miami: a quanto ammonta il suo stipendio

Al momento si sa che il fuoriclasse argentino approderà in USA in questo club ma non si hanno notizie certe relativamente al suo stipendio.

Se si considera la figura di Lionel Messi lo sforzo economico compiuto dai proprietari del club è immane perché Leo assieme a Ronaldo è il più grande giocatore di questa generazione e uno dei migliori della storia.

Mettendo in chiaro questo importante concetto è lecito aspettarsi uno stipendio vicino ai 100 milioni a stagione di un centinaio di milioni al di sotto rispetto a Ronaldo e Benzema che percepiscono 200 milioni l’anno.

Se la cifra dovesse venire confermata si tratterebbe comunque di un ingaggio elevatissimo, perfettamente adatto ad un campione come Messi.

Ricordiamo che Messi ha rifiutato lo stipendio offertogli dallo sceicco Al Hilal che gli avrebbe offerto 400 milioni l’anno per 2 anni. Questa scelta sembra quasi dettata dalla voglia di competizione che egli ha dentro di sé più che dai soldi che sono comunque tantissimi.

Vuole provare al mondo che è in grado di fare la differenza al di fuori del continente europeo, una scelta dettata anche dalla vittoria della Coppa del Mondo ottenuta lo scorso inverno con la sua Argentina che ha finalmente chiuso il capitolo che lo vedeva poco decisivo in nazionale.

Non resta che attendere l’ufficialità sulle cifre e prepararsi a vederlo infiammare gli stadi d’America con il suo grandissimo talento, provando a portare la lega statunitense a livelli mai toccati nel corso della sua breve storia.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ederson Moraes: chi è il portiere del Manchester City?

Chi è Mansour Al Nayan: il patrimonio del proprietario del Manchester City

Contentsads.com