Chi è Anthony Oyono: tutto sul giocatore gabonese

Chi è Anthony Oyono, la sua carriera da calciatore professionista.

Il Frosinone ha al suo interno numerosi giocatori di talento, in questo articolo ci focalizzeremo su Anthony Oyono difensore della squadra ciociara, scoprendo più informazioni possibili su di lui e sulla sua carriera da calciatore professionista.

LEGGI ANCHE: Champions League, i guadagni delle italiane nella fase a gironi

Anthony Oyono: chi è e carriera

Anthony Oyono gioca nel ruolo di terzino destro è quindi un giocatore di spinta sulla fascia destra dove corre molto per fornire la palla all’esterno d’attacco e per aiutare gli altri difensori quando è il momento di sbrogliare brutte situazioni che capitano nella retroguardia.

Inizia la sua carriera da professionista nel Boulogne 2 la seconda squadra del club francese militando nella quinta divisione, nel 2020 viene promosso in prima squadra alla luce del buon rendimento nel suo ruolo.

Il 21 agosto dello stesso anno debutta nel Championnat National, la terza divisione francese, nel match vinto dal Boulogne contro il Rouen. Nei restanti due anni totalizza 31 presenze senza mettere a segno alcuna rete.

L’esperienza in Francia gli permette di migliorare e di crescere sino al punto di essere pronto per fare il salto in un campionato superiore è proprio qui che nel 2022 il Frosinone lo nota e decide di metterlo sotto contratto.

LEGGI ANCHE: Rebecca Welch, chi è il primo arbitro donna in Premier League

L’avventura in Italia con il Frosinone

Nel mercato di Gennaio 2022 avviene il suo passaggio al Frosinone in quel periodo militante in Serie B. Oyono contribuisce con il proprio rendimento alla promozione del club nella massima categoria ovvero la Serie A.

L’esperienza nel campionato cadetto lo vede quasi sempre titolare a dimostrazione che il club vuole far affidamento sulla propria efficacia sulla corsia di destra.

Il 29 giugno del 2023 rinnova il proprio contratto con il club italiano sino al 2027 firmando un quadriennale che sancisce la volontà da parte di entrambi di continuare a crescere insieme e di migliorare nel massimo campionato italiano.

Il debutto in nazionale avviene il 29 marzo 2021 nell’incontro di qualificazione alla Coppa d’Africa perso per 2 reti a 0 contro l’Angola. Nel medesimo anno è convocato anche per la Coppa della Nazioni Africane.

L’esperienza con il Gabon è limitata per via della poca qualità della rosa che non permette al calciatore di disputare ulteriori tornei ma il tecnico riconosce a Oyono il talento e l’esperienza derivante dal militare in un campionato importante come quello italiano.

Per Oyono quindi il futuro è nel nostro campionato dove potrà ancora migliorare molto, ad appena 22 anni la carriera è solo all’inizio ed un ambiente come quello del club gialloblu può essere decisamente utile in questo processo.

Non resta che vedere il suo processo di crescita in questa e nelle stagioni che verranno, monitorando i progressi per comprendere come evolverà e che difensore potrà diventare.

Lui da parte sua lavorerà per guadagnarsi la maglia da titolare ogni domenica e la fiducia del proprio tecnico. La società avendo prolungato il contratto è soddisfatta del suo contributo e riconosce il suo talento come un bene da coltivare, proteggere e salvaguardare.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Serie A, Osimhen sarà il calciatore più pagato

Quanto guadagna Marco Carnesecchi? Lo stipendio

Contentsads.com