Sanremo 2024, è vero che Russell Crowe tifa Lazio?

Russell Crowe ed il suo tifo calcistico, ha ammesso nella serata da ospite all'Ariston la sua fede per un club italiano.

Russell Crowe è stato ospite della terza serata del Festival di Sanremo 2024. L’attore australiano incalzato da RTL, presente per la trasmissione in diretta della Kermesse canora, ha manifestato per quale squadra fa il tifo e a sorpresa si è rivelata una squadra che milita in Serie A.

In questo articolo vediamo qual è.

LEGGI ANCHE: Serie A, cos’è il cartellino blu? Quando arriva e a cosa serve

Sanremo 2024, è vero che Russell Crowe tifa Lazio?

Russell Crowe è stato l’ospite più atteso della terza serata del Festival di Sanremo 2024.

L’attore famoso per la sua interpretazione ne “Il Gladiatore” non ha mai nascosto il proprio amore per l’Italia. A livello di sport l’Italia è famosa in particolare per il calcio. RTL mentre lo intervistava ha voluto comunicare per quale squadra calcistica fa il tifo:

Conoscete quale è la mia squadra del cuore? – chiede l’attore alle sue intervistatrici – la Lazio è la mia squadra. Sono stato all’Olimpico ma non per vedere i biancocelesti ma per vedere la Juventus perché sono un amico di Alessandro Del Piero. Penso che se dovessi andare all’Olimpico dovrei farlo con un travestimento, potrei diventare matto all’Olimpico. Magari potrei andare allo stadio vestito da gladiatore.

Una notizia che di sicuro fa piacere alla sponda biancoceleste della Capitale ma che dall’altra parte lascia dispiaciuti i tifosi della Roma che si aspettavano vista il suo ruolo che fosse tifoso della “Magica”.

Non ha fatto mistero della sua fede con degli apprezzamenti alla bellezza dello stadio Olimpico di Roma che è uno dei più belli d’Italia nonché d’Europa. Questa rivelazione potrà servire in futuro per vederlo allo stadio ad assistere ad un match dei biancocelesti.

Chissà, magari in un derby dove palesarsi in campo per ricevere il calore degli altri tifosi della squadra romana. Lotito dovrà darsi da fare per contattarlo ed offrirgli l’opportunità di vivere la sua prima volta in maniera indimenticabile.

In realtà vi era già stato assieme all’amico Alessandro Del Piero per vedere un match della Juventus ma all’epoca non aveva manifestato per quale squadra facesse il tifo. Di sicuro ora la situazione cambierà in meglio.

LEGGI ANCHE: Coppa d’Africa 2025, dove e quando si giocherà

Si è dimostrato un valido musicista

Crowe ha sfruttato a pieno l’occasione concessagli da Amadeus suonando sul palco dell’Ariston canzoni blues derivanti dall’esperienza avuta con la sua band “The Gentleman Barbers”.

Ritroverà il calore romano prossimamente quando verrà in Italia per dei concerti live con il suo gruppo. La capitale non poteva mancare nella lista di location. Inoltre il luogo in cui si esibirà è davvero importante dato che farà risuonare la sua musica nientemeno che al Colosseo.

L’anfiteatro romano ricostruito nelle scene d’azione di Massimo Decimo Meridio ora abbraccerà Russell, la persona che ne ha dato il volto per permettergli manifestare concretamente il suo amore per la Città Eterna che non smetterà mai.

Ha inoltre ammesso di star cercando casa in Italia per poter farci visita più spesso. Non è chiaro se proprio a Roma o in un’altra località del nostro territorio.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nations League 2024: il girone dell’Italia e i sorteggi

Como vs Brescia: Partita combattuta con Como vincitrice dopo i tempi pieni

Contentsads.com