Quanto guadagnerà Mbappé al Real Madrid? Lo stipendio

Mbappè al Real dalla prossima stagione, ecco le cifre del suo prossimo stipendio.

Mbappé ha rotto il silenzio comunicando sia al presidente del PSG che ai compagni di squadra che dalla prossima stagione giocherà con il Real Madrid. E’ andato così in porto uno dei trasferimenti più paventati delle ultime stagioni. Il fuoriclasse francese andrà ad arricchire la rosa piena di stelle della squadra spagnola.

In questo articolo il nostro focus è sullo stipendio che andrà a percepire.

LEGGI ANCHE: Atletico Madrid infortunio per Gabriel Paulista

Quanto guadagnerà Mbappé al Real Madrid? Lo stipendio

La firma di Mbappè per il Real Madrid ora non è più fantamercato ma è diventata realtà.

La squadra del presidente Perez ha quindi messo a segno un altro colpo da Playstation portando al Bernabeu uno degli attaccanti più forti del mondo.

Per il francese l’arrivo in Spagna può essere la perfetta occasione per un rilancio della carriera dato che a Parigi ha vinto molto meno di quanto si aspettasse mancando sempre l’appuntamento con la Champions.

L’addio alla squadra francese è stato davvero voluto da Mbappé di sicuro molto è dipeso anche dall’addio di Lionel Messi e dall’assenza di Neymar con cui ha formato uno dei tridenti d’attacco più forti degli ultimi anni. Essendo rimasto da solo ha considerato l’idea di non poter fare granché per portare successo al di fuori dei confini nazionali.

Lo stipendio che Mbappè andrà a guadagnare a partire dalla prossima stagione è di 20 milioni netti più bonus legati alle prestazioni personali e della squadra. Anche il premio alla firma sarà più basso di quanto proposto nel 2022, andrà a prendere una cifra vicina ai 50 milioni di euro.

Un guadagno inferiore rispetto a ciò che percepisce ora in Francia ma che lo renderà leader in questo aspetto guadagnando più denaro rispetto a giocatori come Vinicius, Modric o Alaba.

LEGGI ANCHE: Atalanta trionfa sul Sassuolo con una vittoria per 3 a 0

Ora vi è il dubbio legato al numero di maglia

Con la certezza della sua firma per giocare nel Real dal prossimo anno sportivo è scattato il toto numero per il calciatore che in Francia indossa la maglia numero 7.

Il 10 appartiene a Modric ed il 7 è sulle spalle di Vinicius, al momento l’unico vacante è il 9 già però riservato a Endrick quindi Mbappé potrà rilevarne uno non dei più importanti.

Chissà magari indosserà l’11 o addirittura un altro di cui al momento non si è a conoscenza. Una cosa è sicura qualunque numero deciderà di indossare sarà in grado di entrare nel cuore del tifo che provvederà ad acquistarne il merchandising.

Questo affare è stato fatto anche per questo motivo non solo a livello tecnico. Portare a Madrid campionissimi è stato sempre un grande risultato e la presidenza Perez ne è la perfetta rappresentazione dato che nel corso del suo incarico sono arrivati grandissimi campioni.

Mbappè è solo l’ultimo in ordine di tempo, tutti questi grandi nomi hanno fatto la storia della squadra e del calcio europeo e di sicuro il francese entrerà in questa élite mostrando le qualità che l’hanno reso famoso nel mondo del calcio.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Serie A, le pagelle della 25^ giornata: top e flop

Francesco Calzona, chi è il nuovo allenatore scelto dal Napoli?

Contentsads.com