Hermoso approva una squadra di calcio potente

Il 30 giugno scorso, l’Atletico Madrid ha salutato ufficialmente tre dei suoi calciatori che non avrebbero continuato a vestire la maglia rojiblanca. Memphis Depay, Gabriel Paulista e Mario Hermoso hanno preso congedo dal club. Era già noto che i tre, in scadenza di contratto, non sarebbero rimasti.

Tra gli addii, ha sorpreso particolarmente quello di Hermoso, difensore di Madrid che ha trascorso cinque anni in club ed è stato un punto di riferimento per l’allenatore Diego Pablo Simeone. Nonostante ciò, l’offerta economica al ribasso presentata dall’Atletico Madrid ha spinto Hermoso, che preferiva rimanere rojiblanco, a diventare un agente libero e cercare un contratto più in linea con i suoi meriti.

Il difensore madrileno, che fa parte della nazionale spagnola, è una delle ‘prede’ più ambite nel mercato estivo. Molti club sono interessati a lui. Da fonti italiane si sa che ha dato il suo consenso a una delle squadre più forti non solo in Italia, ma in tutta Europa: l’Inter di Milano, attuale campione della Serie A, avrebbe il via libera di Hermoso, secondo quanto riportato dal giornale ‘Tuttosport’.

Il calciatore 29enne è seguito anche dal Napoli, creando quindi competizione in Italia. Per l’Inter, Hermoso sarebbe l’acquisto ideale poiché è mancino, una caratteristica che la squadra sta cercando dopo l’infortunio di Tajon Buchanan, che lo terrà lontano dai campi di gioco per sei mesi. Tuttavia, la squadra lombarda deve decidere se concretizzare il presunto accordo, dato che aveva in mente altri piani.

I proprietari americani del club hanno l’intenzione di valorizzare i giovani, riducendo l’età media della squadra, un cambiamento che sarebbe particolarmente utile per la difesa. Stanno anche pensando di promuovere Yann Bisseck, che ha 19 anni. Gli alternative a Hermoso sono Facundo Medina del Lens e Nicolás Valentini del Boca Juniors. Il primo ha 25 anni ed è valutato 20 milioni di euro, mentre il secondo, che ha 23 anni, è in disaccordo con l’argentina e il suo contratto scade alla fine del 2024. Entrambi sono difensori più giovani di Hermoso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La data di presentazione della maglietta dell’Atlético per la stagione 24/25 è stata già stabilita

Il riposo ben meritato del guerriero vinotinto e la sua straordinaria statistica