Il Betis ha segnato il nome di Iván Fresneda nel proprio programma

Iván Fresneda, difensore esterno destro di 19 anni, che la scorsa estate è stato trasferito dal Real Valladolid allo Sporting Clube de Portugal per 9 milioni di euro, è ora nel mirino del club verdiblanco, come riporta il quotidiano sportivo Record dal Portogallo.

A causa di infortuni e decisioni tattiche, Fresneda ha partecipato a soli undici match nella scorsa stagione (solo cinque in Prima Liga) e lo Sporting potrebbe essere disposto a recuperare l’investimento fatto per il giocatore, che i dirigenti sportivi del Real Betis hanno monitorato per mesi.

Il Real Betis indica la necessità di ringiovanire la posizione di terzino destro e sta valutando Youssouf Sabaly sul mercato, che potrebbe lasciare se arrivasse un’offerta interessante. Tuttavia, il Real Betis avrà difficoltà a sborsare nove milioni di euro per un trasferimento di Iván Fresneda e potrebbe cercare un prestito con diritto di riscatto o acquistare una parte del cartellino del giovane difensore, che ha bisogno di giocare regolarmente per non svalutare il suo valore sul mercato, che in Portogallo non è molto cambiato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

RDT desidera dedicarsi alla tauromachia una volta che si ritira dal calcio

García Pimienta ha iniziato a mettere sotto pressione i suoi calciatori