Il giocatore realista con il maggiore numero di partite negli ultimi sei anni

Dal 2018, quando Mikel Merino si è unito alla squadra, è diventato un elemento decisivo per la Real sia in campo che negli spogliatoi. Il suo impatto diventa evidente semplicemente guardando le partite della squadra, ma anche i numeri lo confermano. Imanol una volta ha detto: “Merino giocherebbe anche in sedia a rotelle”, indicando la sua rara disponibilità a ruotare il giocatore.

Quando Merino non ha giocato, è stato a causa di vere e proprie condizioni fisiche negative, come la commozione cerebrale o l’infortunio alla schiena che praticamente gli impediva di muoversi.

In questi sei anni con la Real, Merino ha disputato più partite di qualsiasi altro giocatore, per un totale di 242 partite ufficiali.

Durante questo periodo, ha segnato 27 gol e dato 30 assist. A seguire troviamo Oyarzabal (233 partite), Zubeldia (225) e Remiro e Le Normand (entrambi con 221 partite). In media, Merino ha disputato oltre 40 partite per stagione.

Oltre a ciò, Merino attualmente ha il maggiore valore di mercato tra i giocatori della Real, pari a quello di due suoi compagni di squadra, Take Kubo e Martin Zubimendi. Secondo il sito di riferimento nel campo, ‘Transfermarkt’, tutti e tre sono stimati attualmente a 50 milioni di euro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il guardiano di 37 anni sogna di ritornare al Real Betis

La Real sta aspettando Mikel Merino