Bari 1908 vs Cosenza: Un Match Carico di Tensione Termina in Pari

Rivivi gli eventi salienti della partita disputata lo scorso 23 Dicembre 2023

Sabato 23 Dicembre 2023, alle ore 16:15, si è tenuto l’incontro tra Bari e Cosenza presso lo Stadio Comunale San Nicola a Bari. La partita, che ha visto il confronto tra le squadre guidate rispettivamente dai mister Pasquale Marino e Fabio Caserta, è terminata in un pareggio che ha lasciato entrambi i team insoddisfatti.

Il primo tempo è stato caratterizzato da una serie di cartellini gialli. Al 12′ Valerio Di Cesare del Bari ha ricevuto il primo ammonimento per fallo, seguito da Giacomo Ricci al 16′ e Ahmad Benali al 31′. Il Cosenza non è rimasto indietro, con Aldo Florenzi che ha ricevuto un cartellino giallo al 36′.

L’arbitro ha sancito la fine del primo tempo senza reti all’attivo.

All’inizio del secondo tempo, sia il Bari che il Cosenza hanno effettuato delle sostituzioni. Zan Zuzek ha preso il posto di Valerio Di Cesare per il Bari, mentre Idriz Voca è entrato al posto di Aldo Florenzi per il Cosenza. Nonostante i cambi, la tensione non è diminuita. Al 48′, Marco Nasti del Bari ha ricevuto un cartellino giallo per proteste.

Al 56′, il Cosenza ha effettuato un doppio cambio: Giacomo Calò ha sostituito Federico Zuccon e Baldovino Cimino è entrato al posto di Andrea Rispoli. Pochi minuti dopo, Baldovino Cimino è stato ammonito per fallo. Il Bari ha risposto con una serie di sostituzioni: Mattia Aramu ha preso il posto di Ismail Achik, Nicola Bellomo è entrato al posto di Mattia Maita e Gennaro Acampora ha sostituito Malcom Edjouma. Il Cosenza ha risposto con la sostituzione di Valerio Crespi al posto di Gennaro Tutino.

Gli ultimi minuti di gioco sono stati caratterizzati da ulteriori cartellini gialli e una espulsione. Al 69′, Giuseppe Sibilli del Bari è stato ammonito per fallo. Al 81′, Mateusz Praszelik del Cosenza ha ricevuto un cartellino giallo per fallo. Infine, al 90’+3, Praszelik ha ricevuto il secondo cartellino giallo seguito da un cartellino rosso, lasciando il Cosenza in 10 uomini per gli ultimi minuti di gioco.

La partita, caratterizzata da una serie di cartellini gialli e un’espulsione, ha visto entrambe le squadre lottare fino alla fine, ma senza riuscire a segnare. Le formazioni tattiche scelte dai mister, un 4-3-3 per il Bari e un 3-5-2 per il Cosenza, non hanno portato a una soluzione vincente. Il match si è concluso senza reti, con entrambe le squadre che hanno dovuto accontentarsi di un pareggio.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Reggiana sconfigge Südtirol in una partita ricca di eventi

Pisa batte Ascoli in una partita ricca di eventi

Contentsads.com