Ternana Trionfa in Casa Contro il Cosenza

Una partita ricca di eventi culmina in una vittoria per la Ternana

La partita tra Ternana e Cosenza, disputata sabato 16 marzo 2024 alle 14:00 allo Stadio Libero Liberati di Terni, ha visto la squadra di casa trionfare dopo i regolamentari 90 minuti di gioco.

La sfida, valida per l’andata e il ritorno, ha presentato una serie di eventi significativi che hanno contribuito a delineare il risultato finale.

Il primo tempo è stato caratterizzato da una serie di cartellini gialli. Il primo è stato assegnato al 25° minuto al giocatore del Cosenza, Michael Venturi, a causa di un alterco.

Pochi minuti dopo, al 28°, anche Lorenzo Lucchesi della Ternana ha ricevuto un cartellino giallo per un fallo. Queste decisioni arbitrali hanno innescato una tensione palpabile sul campo, che ha continuato a crescere nel corso della partita.

Nel secondo tempo, la situazione non è cambiata. Al 55° minuto, Gastón Pereiro della Ternana è stato ammonito per fallo. Poco dopo, al 57° minuto, il Cosenza ha effettuato la prima sostituzione, con Francesco Forte che è entrato al posto di Mirko Antonucci. Quattro minuti più tardi, Forte è stato a sua volta ammonito per fallo. Nel frattempo, la Ternana ha effettuato una sostituzione, con Andrea Favilli che ha preso il posto di Antonio Raimondo.

Al 66° minuto, il Cosenza ha effettuato un’altra sostituzione, con Giacomo Calò che ha sostituito Idriz Voca. Un minuto dopo, Luigi Canotto è entrato al posto di Aldo Florenzi. Al 69° minuto, la Ternana ha finalmente rotto l’impasse, con Gastón Pereiro che ha segnato il primo e unico gol della partita, grazie ad un assist di Lorenzo Amatucci.

Gli ultimi venti minuti di gioco sono stati contrassegnati da una serie di sostituzioni e cartellini gialli. Al 74° minuto, la Ternana ha dovuto effettuare una sostituzione a causa di un infortunio di Andrea Favilli, sostituito da Filippo Distefano. Al 80° e 81° minuto, il Cosenza ha effettuato altre due sostituzioni, con Valerio Crespi e Tommaso D’Orazio che sono entrati rispettivamente al posto di Manuel Marras e Gianluca Frabotta. Al 86° minuto, Lorenzo Amatucci della Ternana è stato ammonito per fallo. Infine, al 88° minuto, la Ternana ha effettuato due sostituzioni, con Federico Dionisi e Kees de Boer che sono entrati al posto di Gastón Pereiro e Lorenzo Amatucci.

La partita si è conclusa con un ultimo cartellino giallo al primo minuto di recupero, assegnato a Franco Carboni della Ternana per fallo. Nonostante le numerose ammonizioni e le sostituzioni, la Ternana è riuscita a mantenere il vantaggio e a portare a casa la vittoria. I due allenatori, Roberto Breda per la Ternana e William Viali per il Cosenza, hanno dovuto fare i conti con una partita intensa e combattuta, in cui la strategia e le decisioni tattiche hanno giocato un ruolo fondamentale.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Südtirol trionfa contro la Cremonese in un match ricco di eventi

Como trionfa contro Pisa in una partita ricca di emozioni

Contentsads.com