Chi è Kuroky, il campione di Dota 2

La storia di successi e delusioni del giovane talento Kuroky, campione di sport tedesco-iraniano che ha esordito a 16 anni

Kuro Salehi Takhasomi, meglio conosciuto come KuroKy, è un giocatore professionista tedesco-iraniano di Dota 2 per Nigma Galaxy. KuroKy è cresciuto a Berlino, in Germania e soffriva di disabilità alle gambe. Ha affermato che questa debolezza è stata ciò che lo ha portato a giocare ai videogiochi.

KuroKy ha giocato per alcune squadre tedesche di Dota prima di unirsi alla sua prima squadra internazionale, Mousesports con cui ha partecipato al DreamHack Winter 2008 con l’amico Puppey in qualità di sostituto ; sarà l’inizio di una lungo sodalizio tra KuroKy e Puppey. KuroKy si è poi unito a Ks.int, che a un certo punto aveva un numero totale di 9 giocatori e sembrava più un mix che una squadra vera e propria.

Alcuni giocatori ben noti nella scena DotA erano nella squadra, oltre Puppey ,c’erano infatti Vigoss e LevenT .

Chi è Kuroky

È stato tra i membri del Team Liquid che ha vinto The International 2017. KuroKy ha iniziato la sua carriera professionale all’età di 16 anni in Defense of the Ancients, inizialmente come carry player per i team mousesports, Kingsurf, Nirvana.int, MYM e Ks.int. E ‘stato in squadra mousesports dove ha incontrato il giocatore sostituto iniziale Clement “Puppey” Ivanov, e ha iniziato quella che sarebbe diventata una relazione di lunga data.

Dopo il The International 2011, Kuro “KurokyTakhasomi decide di allontanarsi dalla scena competitiva per un po’ di tempo. Alle radici di questa decisione c’è la bruciante sconfitta rimediata nel torneo più importante di DOTA ma anche il conflittuale rapporto con l’amico Clement “Puppey” Ivanov, che invece è diventato campione del mondo con il team Natus Vincere. Durante la pausa, il giovane player tedesco di origini iraniane trova un aiuto fondamentale nello studio della psicologia. Questo lo aiuta a mettere a fuoco le proprie aspettative per il futuro. Dopo circa sette mesi di quasi totale inattività, Kuroky si sente pronto a rimettersi in gioco.

L’esordio non è però dei migliori. Nel 2012 fallisce la qualificazione al The International con i Virtus.Pro ma, grazie alla chiamata in extremis dei Mousesports già ammessi, riesce a partecipare al torneo. Anche questa seconda chance si conclude senza acuti, perché il team esce nella fase preliminare. Tuttavia è chiaro che Kuroky ha ritrovato la voglia di competere.

KuroKy passa a Natus Vincere all’inizio del 2013 come giocatore di supporto insieme all’ex compagno di squadra dei Ks.Int Puppey. Il suo primo anno su Na’Vi inverte la rotta dei risultati e si conclude con molti primi posti e un secondo posto a The International 2013 . Tuttavia, la seconda metà della sua carriera Na’Vi è stata in gran parte deludente e culmina con un 7-8 ° posto al The International 2014 , anno in cui finisce l’avventura cojn il team.

Il passaggio a Team Secret con Puppey

Pochissimi giorni dopo la fine del rapporto con i Na’Vi, Kuroky annuncia il passaggio in Team Secret insieme all’inseparabile Puppey. A unirsi a questo duo c’erano amici ed ex compagni di squadra di Fnatic Fly e N0tail , nonché s4 di Alliance . Il successo però non arriva e alla squadra non resta che accontentarsi di un secondo posto a Star Ladder. Il Team Secret stravolge la formazione a seguito di vari scambi di giocatori, e ottiene qualche successo: dopo aver vinto 4 finali LAN consecutive, si presenta al The International 2015 come forte favorito. Tuttavia a causa di gravi problemi interni, arriverà solo un deludente 7-8 ° posto

Con il passaggio al Team Liquid si susseguono gli alti e bassi: dopo essere arrivato tra i primi quattro nei suoi ultimi tre eventi LAN consecutivi, KuroKy ha portato questa squadra a una serie mozzafiato di cinque partite fino alla vittoria per 3-2 sulla squadra cinese dominante Newbee . Al Manila Major, il Team Liquid è stato ancora una volta in grado di raggiungere le finali, ma ha concluso ancora una volta al secondo posto, questa volta cadendo in OG . Il Team Liquid viene invitato a partecipare a The International 2016 , tuttavia un’altra deludente uscita anticipata attende KuroKy.

Complessivamente, nei suoi 12 anni da pro player, Kuroky ha vinto un totale di $5.215.504: occupa il 6° posto nella speciale classifica per incassi, attualmente guidata da N0tail con $7.183.917.

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nasce in Giappone la prima scuola di esports

Polemiche e tensioni tra Lega e Asl per gestione Covid in Serie A

Leggi anche
Contents.media