Perdere peso in modo sano: come fare e cosa evitare

Come perdere peso in modo sano: consigli e accortezze per scendere di qualche chilo senza compromettere la salute.

Al termine di ogni vacanza, festa o compleanno, è naturale preoccuparsi degli eccessi calorici occorsi in quei giorni, cercando di intentare dei buoni propositi. In quei momenti, palestre, centri fitness e cliniche dimagranti riempiono le copertine di numerose pubblicazioni, con la speranza di trovare nuovi accoliti.

Tuttavia molti di questi dovrebbero prestare particolare attenzione a ciò che possono causare i titoli: spesso e volentieri offrono infatti soluzioni per perdere peso che non sono proprio sane.

Perdere peso in modo sano

Tra le più strambe idee per perdere peso, una spicca tra le altre: quella di mangiare di meno. Eppure, dati alla mano, l’unica conseguenza è la produzione di risultati a breve termine e di fallimenti a medio e lungo termine.

Mangiare meno del necessario produce solo una perdita di peso a causa di una diminuzione delle riserve di glicogeno muscolare. In questo modo il corpo non funziona correttamente. Se in più si conduce uno stile di vita attivo, viene prodotto un meccanismo di difesa che abbassa il tasso metabolico. Di conseguenza il corpo finisce per accumulare grasso come meccanismo di difesa. Nel breve periodo si ha un calo delle prestazioni per mancanza di energia e lo sviluppo di disturbi alimentari che, a lungo termine, sviluppano patologie come l’osteoporosi al galoppo, soprattutto nelle donne.

Per una donna che pratica sport, mangiare meno di 500 calorie significa eliminare un quarto del proprio fabbisogno. Questo disallineamento non porta a una perdita di grasso ma è fautore di un metabolismo parsimonioso. In altre parole, se si mangia in maniera incontrollata, mangiare 500 calorie in meno è sicuramente una misura efficace. Se invece si segue una dieta equilibrata e si è attivi fisicamente, è la strategia sbagliata.

Ciò che conta non è quanto viene ingerito, ma come. Duemila calorie mal distribuite possono far ingrassare qualsiasi atleta. Così come 2000 calorie correttamente distribuite in 5, 6 o anche 7 pasti al giorno non portano a nessun accumulo. Anzi, è anche possibile che aumentino il dispendio metabolico, bruciando più grassi in uno stato di riposo.

Non lasciamoci trasportare da articoli clamorosi e false promesse che esulano da ogni rigore delle basi biochimiche e del metabolismo umano. Guarda la tua dieta, sicuramente hai molti aspetti da migliorare prima di smettere di mangiare 500 calorie al giorno, quale sarà il prossimo passo? Mangiarne altri 500 in meno? … Questi titoli sono dannosi per i comportamenti alimentari quanto raccomandare il fumo per ridurre l’appetito . Non siamo ignoranti e lasciamoci ingannare e con questi suggerimenti così vuoti, non solo sprecheremo il nostro tempo, ma anche la nostra salute.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Correre con il cellulare in mano non è una buona idea: i motivi

Allenamento nei boschi: tutti gli esercizi consigliati

Leggi anche
Contents.media