Lo yoga aereo: quali sono i benefici

Lo yoga aereo è una recente disciplina che attraverso i suoi benefici offre una valida e divertente alternativa allo yoga tradizionale. Perché sceglierlo? Quali sono i pro e i contro?

Lo yoga aereo offre nuovi benefici, in modo divertente e stimolante, rispetto alla classica pratica dello yoga. Perché non provarlo? È vero lo yoga tradizionale permette di rafforzare il corpo e liberare dallo stress, ma la posizione del cane a testa in giù potrebbe non interessare tutti.

Per chi è alla ricerca di un allenamento più avventuroso, varianti come lo yoga aereo offrono una svolta stimolante, rispetto alla pratica tradizionale, insieme a molti degli stessi benefici mentali e fisici.

Yoga aereo: i benefici dei materiali

Uno dei benefici dello yoga aereo (chiamato anche yoga antigravità) è quello di utilizzare strumenti che permettono di eseguire molte delle stesse pose che si farebbero nel modo tradizionale, ma anziché essere a pochi centimetri da terra (solitamente con un tappetino da yoga sotto), queste si possono fare sospesi parallelamente al pavimento, capovolgendosi a testa in giù e avvolgendosi nel tessuto.

Com’è possibile? Grazie alle amache e alla altalene, entrambe realizzate in seta da paracadute e fissate al soffitto con moschettoni in acciaio, il cui utilizzo coinvolge più gruppi muscolari e aiuta a migliorare le pose. La differenza tra i due strumenti consiste nel fatto che, mentre le amache sono un pezzo di tessuto continuo, le altalene per lo yoga possono avere attacchi extra come cinghie e staffe. Una particolarità interessante è che alcune amache per lo yoga sono classificate per supportare oltre 1.451 kg.

Yoga aereo: i vantaggi

Penny McGuire, insegnante privato di yoga in sospensione a Parksville, BC, afferma che uno swing yoga può aiutare le persone a sviluppare forza e flessibilità.

Si può utilizzare lo swing come un sostegno in modo da poter tenere una verticale più a lungo, o usarlo come supporto per aiutarsi a diventare più forti e quindi rendere le pose più facili da fare

Uno dei grossi vantaggi dello yoga antigravità è la capacità di adeguarsi ad ogni età. In effetti, McGuire lavora con clienti che vanno dall’infanzia fino ai 92 anni, adeguando ad ogni esigenza e livello fisico una sessione di lavoro personalizzata.

Per uno studente potrebbero volerci diversi mesi, se non alcuni anni, di yoga tradizionale per riuscire a realizzare pose che coinvolgono l’equilibrio delle braccia, come ad esempio la posizione della lucciola o della gru. Tuttavia Cait Anthony, istruttrice di Halifax, afferma che alcuni studenti che praticano yoga aereo tramite l’amaca riescono a ottenere l’equilibrio delle braccia senza dover fare yoga tradizionale per due anni, ottenendo così in un tempo più rapido un miglioramento del proprio corpo.

LEGGI ANCHE: Yoga: le posizioni da fare per avere addominali forti e funzionali

Yoga aereo: i pro e i contro delle pose invertite

Le pose invertite sono una parte importante dello yoga aereo e offrono gli stessi benefici che otterresti eseguendo le stesse pose su un tappetino. Prestonne Domareski, istruttrice a Coquitlam, sostiene che:

Sono davvero ottime per la decompressione spinale e per le articolazioni, ed offrono importanti benefici anche per la pelle e per flusso sanguigno. Inoltre è anche divertente appendersi a testa in giù.

Oltre ai benefici delle inversioni, lo yoga in generale può aiutare ad abbassare la frequenza cardiaca a riposo e aumentare la produzione di melatonina, che aiuta il sonno.

Se McGuire sostiene di poter lavorare con persone che soffrono di vertigini, sottolinea come alcuni soggetti con determinate condizioni mediche potrebbero voler evitare del tutto le pose invertite e lo yoga aereo. Mette in guardia coloro che hanno avuto una commozione cerebrale o hanno la pressione alta e non sono sotto trattamento medico, invitando quindi a consultare il proprio medico prima di intraprendere la disciplina.

Aggiunge che le donne incinte, se abituate a farlo, possono essere in grado di fare inversioni, mentre quelle con problemi cardiaci, glaucoma o ictus recenti potrebbero non voler mantenere le inversioni per molto tempo. È interessante evidenziare che alcune persone trovano le inversioni più comode su un’altalena o un’amaca che su un tappetino tradizionale.

Yoga aereo: il fattore divertimento

Lo yoga aereo permette quindi di ottenere risultati importanti a livello corporeo, in un tempo ridotto rispetto allo yoga tradizionale, ma alcuni studenti ritengono che la maggior qualità di questa disciplina sia semplicemente il divertire.

Kristy Scime ha frequentato un corso di yoga per principianti alcuni anni fa, ma in seguito ha abbandonato la pratica. Successivamente, ha scoperto lo yoga aereo e ora frequenta le lezioni più volte alla settimana.

È davvero un buon allenamento, ma mi ricorda di quando ero una bambina che giocava sulle barre delle scimmie. La sua particolarità sta nell’avere un elemento divertente e stravagante che altri esercizi tendono a non avere.

Da quando ha iniziato a frequentare le lezioni con regolarità, afferma che la sua flessibilità è migliorata, insieme alle sue capacità di tenere la verticale.

Bianka Bargmann ha provato lo yoga aereo dopo aver visto una foto su Instagram. Da quando ha iniziato le lezioni, Bargmann sostiene di aver notato un miglioramento della sua forza centrale e di percepire una riduzione del dolore lombare che pativa precedentemente. Sebbene non avesse provato lo yoga tradizionale prima, non ha trovato lo yoga aereo troppo intimidatorio o spaventoso.

La parte più difficile dello yoga aereo, specialmente per qualcuno come me senza esperienza nello yoga, è fidarsi del proprio corpo per tenerti e lasciarti andare.

Anthony sottolinea che lo yoga aereo attrae un’ampia varietà di persone, indipendentemente dalla loro passata esperienza di yoga.

È davvero divertente avere il corpo sospeso in aria e sentirsi come se si stesse volando. Non bisogna già essere una superstar dello yoga o una superstar del circo per prendere parte alle lezioni e sentirsi soddisfatti.

Yoga aereo: le diverse discipline

Degli studi in tutto il Canada hanno evidenziato alcune discipline aeree. Ecco alcune di queste:

  • Sete aeree: invece di un’amaca di seta continua, le sete aeree utilizzano due strisce di tessuto, con un’enfasi sulla danza piuttosto che sullo yoga
  • Cerchio aereo: simile alle sete aeree, ma si differenzia per l’utilizzo di un cerchio sospeso al soffitto
  • Yoga aereo: utilizza un’amaca (un pezzo continuo di tessuto) per assistere con pose yoga
  • Sospensione yoga: è simile allo yoga aereo, ma utilizza un altalena con cinghie, maniglie o staffe per permetterà di realizzare una varietà leggermente diversa di pose

LEGGI ANCHE: Yoga flow: cos’è e tutto quello che c’è da sapere

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marc Marquez: “Mondiale 2020? Non ci ho capito niente”

Formula 1: Binotto scommette sul 2021 della Ferrari

Leggi anche
Contents.media