Ribaltone Ferrari, Vettel vuole chiudere in bellezza

Le dimissioni di Camilleri sono arrivate a poche ore dall'ultima gara in rosso del tedesco.

Ennesimo ribaltone nella stanza dei bottoni della Ferrari e questa volta si parla addirittura dell’addio dell’Amministratore delegato, Louis Camilleri, che ha presentato le sue dimissioni con effetto immediato. Il tutto a poche ore dall’ultima gara di Sebastian Vettel al volante di una monoposto del Cavallino Rampante: ad Abu Dhabi si chiude l’avventura in rosso del tedesco, che sperava di riportare il titolo a Maranello e che invece ha dovuto fare i conti con lo strapotere della Mercedes e con una monoposto problematica almeno in alcune stagioni.

“La Ferrari ha fatto parte della mia vita e servirla come Amministratore Delegato è stato un grande privilegio. La mia ammirazione per gli straordinari uomini e donne di Maranello, per la passione e la dedizione che mettono in tutto ciò che fanno è illimitata. Sono orgoglioso dei numerosi risultati raggiunti dalla Società dal 2018 e so che gli anni migliori della Ferrari devono ancora venire” ha scritto in una nota Camilleri.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan, c’è un obiettivo di mercato

Esercizi per aumentare la flessibilità nel pre e post allenamento

Leggi anche
Contents.media