MotoGP, Lorenzo contro Dovizioso: “È sempre stato invidioso”

La replica social del maiorchino, dopo l'intervista di colui che in Ducati ne era stato compagno di team.

Non c’è pace tra Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso. E dopo le parole pungenti del forlivese nella sua intervista a ‘Dazn’, arriva una risposta ancora più pepata da parte del suo ex compagno in Ducati. Questa volta tramite Instagram.

Lorenzo è partito da quanto affermato da Dovizioso (“Quando può mi attacca, forse perché per due anni è sempre rimasto indietro con la stessa moto e non l’ha accettato”) e ha parlato dei loro comuni trascorsi in Ducati.

Usando parole estremamente severe verso il collega.

“È invidioso di me dai tempi della 250”, ha infatti attaccato Lorenzo. “Sappiamo entrambi che è un astio che non risale alla Ducati, però quando ho accettato la chiamata della Ducati ho voluto dare un’opportunità al nostro rapporto”.

Quindi qualche dettaglio su come ha vissuto gli anni in cui i due dividevano il box: “Nella prima stagione da compagni di squadra in Ducati andavo a complimentarmi con lui sotto il podio, ma in cambio da lui ricevevo solo parole negative, anche dopo un ritiro fortuito dovuto a un guasto meccanico.

Capisco che gli abbia fatto male che la Ducati abbia deciso di puntare su un campione e dargli uno stipendio 12 volte superiore al suo, ma la realtà è che l’ho battuto in 250 e in nove anni di MotoGP, compresi quelli in cui guidavamo una Yamaha”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Paolo Maldini vuota il sacco sul prossimo mercato del Milan

Mercato Inter: Eriksen a Parigi, Paredes a Milano

Leggi anche
Contents.media