Mick Schumacher sfida Sebastian Vettel

Il figlio del sette volte campione del mondo pronto al grande esordio.

Se Mick Schumacher sente la pressione per il suo esordio in Formula 1, certo non lo dà a vedere. In una intervista alla Bild il figlio del sette volte campione del mondo Michael si dice pronto all’esordio con la Haas e manda un messaggio a Sebastian Vettel: “Vettel è il pilota con cui ho parlato di più e uno di quelli che conosco meglio.

Ovviamente ce ne sono altri in F1 che conosco dai tempi dei kart. Ma Seb è quello con cui ho un rapporto da più tempo. Sono molto felice che sia rimasto in F1 con l’Aston Martin. Chiaramente è divertente, ora correremo contro. Non avrei mai potuto immaginare di dire una cosa del genere e non vedo l’ora”.

Mick ha ringraziato la mamma Corinna per il sostegno: “Mia madre è la numero uno, la mia migliore consigliera e la prima persona che chiamo.

Era davvero felice del mio approdo in F1, ma mi ha detto che ha sempre saputo che avrei potuto farcela”.

Il confronto con il padre non lo preoccupa: “Per me è ok essere confrontato con mio padre. Non mi dispiacciono le domande e le comparazioni. Chiaramente devo andare per la mia strada, ma mio padre è il migliore che ci sia mai stato in questo sport, dunque perché non dovrei prenderlo come riferimento?”.

Schumacher debutterà a Melbourne: “Sarà un momento speciale, la prima gara, essere sulla griglia di partenza per la prima volta. Credo sarà molto emozionante. Sono impaziente di affrontare questa sfida, sia nel guidare che nel lavoro con la squadra”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roger Federer, la rinuncia più amara

Milan, Ibrahimovic si consola comprando un bosco

Leggi anche
Contents.media