Ferrari, Sebastian Vettel sul 2020: “Non ho rimpianti”

"Sicuramente ci sono stati degli errori, degli alti e bassi, ma sentirò la mancanza di questi amici".

Intervistato da Crash.net Sebastian Vettel ha ripercorso il suo 2020 in Ferrari: “E’ stato un anno difficile, tuttavia credo che mi aiuterà per il futuro. Mi rattrista lasciare la Ferrari, ma devo rispettare la decisione, quindi non ci sono problemi.

Spero che la Rossa si riprenda e che Leclerc abbia la macchina che si merita”.

“Ci sono molte ragioni per cui si può sostenere che non siamo riusciti a portare a termine la missione che ci eravamo prefissati, ma non ho rimpianti.

Sicuramente ci sono stati degli errori, degli alti e bassi, ma sentirò la mancanza di questi amici di cui sono innamorato”.

“Sono sicuro che non li perderò completamente. Ho imparato così tanto da questa squadra, che allo stesso mi ha dato molto e gliene sono grato.

È una cosa che va oltre i titoli e le vittorie, anche se erano questi i nostri obiettivi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercato Juventus: Alaba resta un obiettivo reale

Caso Papu Gomez, Percassi rompe il silenzio e si schiera

Leggi anche
Contents.media