Vettel, altro che Ferrari: “Orgoglioso della Aston Martin”

L'ormai ex pilota del Cavallino parla con grande entusiasmo del suo nuovo team per il 2021.

Sebastian Vettel si mette definitivamente alle spalle la lunga e per molti versi amara avventura con la Ferrari e comincia a ragionare da pilota Aston Martin. Questa la sua nuova avventura per il 2021, con il tedesco che ha già espresso tutto il proprio entusiasmo per essersi legato al nuovo team.

Il quattro volte campione del mondo è intervenuto in occasione della presentazione del nuovo title sponsor della scuderia nata dalle ceneri della Racing Point, mostrandosi già profondamente convinto di poter fare grandi cose dopo la stagione più difficile della sua carriera: il 2020 in Ferrari.

“Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con la Aston Martin. Nei prossimi mesi avremo tanto da scoprire, e sono molto determinato nel voler contribuire a rendere questa squadra ancora più vincente”, sono state infatti le parole di Vettel.

Vettel è andato anche oltre, con parole che fanno capire come la parentesi alla Ferrari sembra ormai definitivamente scomparsa dal suo personale panorama. “Ci troveremo al via della prima gara ancora prima di rendercene conto. In quella occasione rivedremo questo prestigioso marchio automobilistico nuovamente sul palcoscenico che gli compete.

Sono molto fiero di essere parte di questa avventura”, ha infatti concluso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sentenza Juve-Napoli, le motivazioni e la reazione del club partenopeo

Simeone ricorda Davide Astori: “Tu parte della mia vita”

Leggi anche
Contentsads.com