MotoGp, Rossi: “Siamo più vicini”

"Oggi le gomme hanno funzionato meglio e insieme al telaio il comportamento è stato buono".

Valentino Rossi è soddisfatto dei miglioramenti riscontrati nel primo giorno di test in Qatar. “Oggi è andata meglio, sono migliorato nel passo, nel feeling con la moto e nel giro secco. Il passo non è ancora al livello dei top, ma siamo più vicini.

Oggi mi sono divertito e mi sono sentito un vero pilota. Continueremo a comparare i due telai, ma quello nuovo è meglio perché mi trasmette un feeling migliore in curva. Non è come quello del 2019 ma si avvicina. Ho provato anche cose riguardanti l’aerodinamica e siamo migliorati molto sulla velocità di punta”.

La concorrenza è agguerrita: “Jack Miller è uno dei candidati al Mondiale, la Ducati va molto forte. In MotoGP ogni giorno è diverso, le cose possono cambiare da qui alla gara d’esordio.

Cinque giorni di fila e due gare di fila non le abbiamo fatte. Oggi tutto ha girato meglio, sono andato forte ma il problema è che qui vanno tutti come dei matti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zebre Rugby Club: tre importanti rinnovi

Mercato Inter, Skriniar fa chiarezza sul suo futuro

Leggi anche
Contents.media