Ferrari: le reazioni di Sainz e Leclerc dopo la prima giornata di prove

In Bahrain problemi per il monegasco, che non è riuscito a finire la sessione.

Charles Leclerc ha chiuso la prima giornata di prove di Formula 1 in Bahrain all’undicesimo posto: per il monegasco della Ferrari problemi nel finale di sessione alla sua SF21: “Dai dati in nostro possesso abbiamo avuto una piccola anomalia per quanto riguarda la combustione.

Così, solo a scopo precauzionale, abbiamo fermato la macchina. Fortunatamente era solo dieci minuti prima della fine della sessione, dunque questo problema non ci è costato troppo tempo in pista”.

Leclerc ha commentato positivamente la sua giornata: “È andata abbastanza bene oggi! Anche se le condizioni erano molto difficili, molto caldo e scivoloso, ventoso. Alla fine abbiamo avuto una buona correlazione tra i dati al simulatore e quelli in pista, il che è sempre buono.

La sensazione per ora è buona”.

Buon quinto tempo invece per Carlos Sainz, anche se è ancora presto parlare di prestazioni, spiega lo spagnolo: “In generale penso che oggi sia stata una prima giornata di test positiva, nella quale l’obiettivo era completare il nostro programma, cosa che abbiamo fatto, e ne sono felice. Credo che tutti noi stiamo cercando di capire le prestazioni di ogni macchina ma credo anche che sia veramente troppo presto per poter dire qualcosa, soprattutto in queste condizioni, con molta sabbia, molto vento e grandi variazioni di temperatura.

Tutto sommato possiamo considerarla come una buona giornata. Un grazie a tutti qui in pista e a Maranello”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La storia dell’Emirates Team New Zealand: dalla nascita a oggi

Theo Hernandez: “La Juventus è più forte dell’Inter”

Leggi anche
Contents.media