Charles Leclerc: “Non credo lotteremo per il campionato”

"Non ci aspettiamo miracoli" ha ammesso il monegasco.

Ai microfoni di CodeSport Charles Leclerc ha dichiarato: “Dobbiamo essere realistici, non credo che lotteremo per il campionato. Il regolamento tecnico ci impedisce di fare quello che vogliamo sulla macchina, quindi la SF21 non è una rivoluzione ma piuttosto un’evoluzione della SF1000”.

“Non ci aspettiamo miracoli. La monoposto attuale è una vettura più guidabile e gestibile. Ho la sensazione che la Red Bull abbia svolto dei test davvero buoni e sarà una grande concorrente per la Mercedes quest’anno. Anche la McLaren è stata davvero impressionante”.

“Non è stato facile svolgere tutto il lavoro in soli tre giorni di test, ma è stata una condizione uguale per tutti e penso che abbiamo sfruttato al meglio ogni singola ora.

Abbiamo compiuto tanti chilometri e cercando di prepararci nel miglior modo possibile. È ancora molto presto per parlare delle prestazioni della SF21″ ha concluso Leclerc.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Una soddisfatta Sofia Goggia ospite a RTL 102.5

Europa League, Bayern Monaco-Lazio: dove vederla in TV

Leggi anche
Contents.media