Morte Dupasquier, Max Biaggi ancora sconvolto

L'ex campione: "E' una tragedia che tocca chiunque e soprattutto la comunità del Motomondiale".

Max Biaggi ha parlato in diretta questa mattina, ospite di RTL 102.5: “In queste situazioni è difficile correre e non correre, sono quelle tragedie che toccano chiunque e soprattutto la comunità del Moto Mondiale, l’abbiamo visto tutti in diretta, sia l’incidente sia i momenti terribili dell’elicottero che partiva e non partiva, momenti di ansia già da sabato dove la tensione si tagliava con il coltello.

Molti piloti hanno ammesso infatti che non hanno trovato la giusta concentrazione facendo degli errori in gara”.

L’ex campione ha poi commentato il gesto del francese Fabio Quartararo di dedicare la vittoria a Dupasquier: “Chiunque avrebbe dedicato la vittoria a Dupasquier, è una notizia tragica che sconvolge tutti (foto Suzuki Racing Team), è uno sport pericoloso, anche se la sicurezza ha fatto passi in avanti, ma a volte l’inevitabile succede e non si può prevedere”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercato Juventus: possibile il ritorno di Kean

Donnarumma migliore portiere della stagione di A

Leggi anche
Contents.media