Ferrari, Binotto deluso: “Ma siamo comunque terzi”

Il team principal della scuderia di Maranello ha commentato il Gp dell'Azerbaigian.

Il quarto posto di Charles Leclec, e l’ottavo di Carlos Sainz, ottenuti dalla Ferrari a Baku, non soddisfano il team principal del Cavallino Mattia Binotto, che ha bolltato il risultato come “inferiore alle aspettative”: “Una gara difficile, inferiore alle aspettative alla luce del risultato delle qualifiche di ieri.

Sappiamo bene che per raggiungere i nostri obiettivi dobbiamo non soltanto migliorare la nostra vettura ma anche essere perfetti in ogni area e oggi non lo siamo stati”.

“All’attivo di questo weekend, oltre alla seconda pole position della stagione, rimane il terzo posto nella classifica Costruttori. Il vantaggio è minimo e, soprattutto, inferiore a quello che avrebbe potuto essere”, le parole a Sky.

“Dobbiamo però partire da questo dato come una motivazione ulteriore per continuare a migliorarci, sotto ogni punto di vista”, sono le parole del dirigente di Maranello, che si attendeva di più dopo la pole position di Leclerc di sabato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Max Verstappen: “Ho il cuore spezzato”

Enrico Preziosi netto sul futuro di Scamacca

Leggi anche
Contents.media